SOund36

SOund36 Anno 15 N. 632

Scritto da Annalisa Nicastro

“Mica sono stupido se esisto a vanvera. Coi maiali state chiusi voi, fàtelo un disegno a pennarelli di polvere. E il cielo è blu. Lo dici tu. Nessuno è blu. Nessuno più. […] Non c’è la cura e il mondo guarda e io non so guardare il mondo e prenderlo. […] Mica mi capiscono se descrivo i missili. Quindici anni state chiusi voi. Fàtela, una barca per scappare in America”.  Sergio dà il titolo a questa canzone dei Baustelle, scritta da Francesco Bianconi, che parla di follia. Sergio sono io, sei tu che leggi, è qualcuno che conosci e che vede il mondo in maniera diversa con visioni e percezioni poetiche e che in un mondo allineato come il nostro di signorsì benpensanti ci vuole tutti allineati ad un pensiero unico. SOund36 vi invita a non comportarvi come loro vogliono ma come voi realmente siete!

– Due mostri sacri della musica, Enrico Rava e Fred Hersch, si incontrano in un concerto strepitoso

Mahmood si è esibito in uno show di rara bellezza puramente musicale

– Un cantautore dannatamente vero, il nostro Gazzelle sul palco del palazzo dello Sport

– Suoni all’avanguardia e suoni di nicchia formano il bell’album dei Korobu

– Il pubblico giovane impazzisce letteralmente per Fulminacci all’Atlatico

– Heroes Festival è stato tutto interamente dedicato all’ambiente e alla sostenibilità con Elisa e tanti altri ospiti

– Il nuovo progetto musicale di Eduardo De Crescenzo è una dichiarazione d’amore per la sua Napoli e i maestri di ieri che hanno inventato la canzone da cui ha preso origine tutta la musica contemporanea

Massimiliano Rolff fa un tributo all’opera di Gershwin con il suo nuovo album

Crashdiet è uno dei grandi nomi della scena glam metal/sleaze rock mondiale e finalmente sono arrivati in Italia

– C’è spazio per il ballo ma anche per momenti romantici al concerto di Aiello

About the author

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi