SOund36

SOund36 Anno 12 N 543

Annalisa Nicastro

“Ecco l’unica cosa che mi piacerebbe veramente di tenere in pugno, il suono dell’ombra” scriveva Alda Merini in una sua raccolta poetica. SOund36 crede che ogni ombra sia figlia della luce e viceversa. Vogliamo illuminare la nostra strada con la qualità che cerchiamo ogni giorno sempre piu’ forte nel nostro percorso.

– Il nuovo lavoro di Steve Earle nasce come colonna sonora di un dramma teatrale incentrato sui fatti di Montcoal

– Ve la ricordate la colonna sonora di Goodbye Lenin? lo stupendo gioiellino musicato da Yann Tiersen

– L’album degli Orange Combutta è un inimaginabile caleidoscopio che regala immagini sonore in continuo divenire

– Nella veste acustica i John Qualcosa emergono ancora di piu’ nel loro splendore

Diodato in pictures @ Auditorium PdM

– Ospiti di Let’s Jazz gli splendidi Paolo Fresu e Luca Aquino

I Luf ci incantano con il loro Folk Rock energico e coinvolgente

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi