Recensioni

Søren – Bedtime Rituals

Giovanni Panebianco

L’ascoltatore rimarrà rapito e inebriato da tanta grazia sonora

I Søren nascono come un collettivo di musicisti, formato nel 2013 da Matteo Gagliardi (voce e tastiera), dall’ampio raggio internazionale, racchiudendo artisti di diverse parti del mondo. “Bedtime Rituals”, uscito per Lost Generation Records, segna un cambio di passo rispetto al disco d’esordio “Stargazing”, orientato maggiormente verso il Dark Folk.
Tre anni dopo ritroviamo una band più contemporanea, ancorata, al contempo, alle sonorità anni ’80 e al periodo Post Punk.
Questa variazione strutturale è evidente sin dalla prima canzone, “Unreal City”, fluida e costellata da luci ed ombre, dipinte nell’atmosfera dalle ugole della guest vocalist Nina Orlandi e da quella dello stesso Matteo Gagliardi. “Mantra”, è un brano New Wave costruito su un giro di basso dispotico, a cui man mano si aggiungono gli altri strumenti, tra cui spiccano altissimi gli archi di Joni Fuller.
“Hurry Up!”, così come la prima traccia, è un adattamento di un testo di T.S. Eliot e presenta due consistenze diverse: strofa morbida quasi recitata, ritornello più poderoso, che mi ha ricordato i The Sisters Of Mercy.
“Time To Say Goodbye” è una composizione dallo smaccato gusto Gothic Rock, elegante e giocata su una texture di synth trascinante.
In “My Worst Enemy” torna come ospite Nina Orlandi e il suo timbro è decisivo per dare sfumature di dolcezza a una ballata che assume i contorni di un’autentica perla rara.
I Søren targati 2020 ci introducono in un universo accessibilissimo che crea una connessione empatica diretta con l’ascoltatore, rapito e inebriato da tanta grazia sonora.

About the author

Giovanni Panebianco

Giovanni Panebianco

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi