Cookie Policy

Recensioni

Ani Di Franco – ¿WHICH SIDE ARE YOU ON?

Annalisa Nicastro

Tutto l’album si avvale di collaborazioni artistiche eccellenti che portano ¿WHICH SIDE ARE YOU ON? ad avere un sound eterogeneo e vario, l’invito però della Di Franco rimane sempre invariato: e voi da che parte state? Ascoltate, riflettete e scegliete.

Ani di Franco è sempre stata una donna libera e forte, oggi ritorna con tutta la sua forza con ¿WHICH SIDE ARE YOU ON?, specchio dei nostri tempi di crisi globale. Lei prende spunto dalla realtà del suo Paese e all’epoca dell’Occupy Wall Street (la più grande protesta contro la diseguaglianza economica ma esistita), le sue canzoni non potevano che essere di protesta. Ecco perchè sceglie un titolo importante da dare al suo nuovo album, sceglie una canzone memorabile e storica nelle battaglie del movimento dei lavoratori, scritta nel 1931 e interpretata negli anni da molti artisti.
Con le sue canzoni politiche la Di Franco ci invita a dire (e perchè no ad urlare) da quale parte abbiamo scelto di stare! Il suo attivismo è sempre stato noto e anche i suoi punti di vista sempre molto chiari ma la sua passione raggiunge picchi altissimi in tutte le sue nuove canzoni: in J tutta la forza della sua chitarra ci parla degli effetti del disastro ambientale del Golfo del Messico; la folksinger cerca di aggiornare ¿WHICH SIDE ARE YOU ON?, title track dell’album, con i nostri temi quotidiani come il global warming e per far arrivare il contenuto ancora più forte e chiaro aggiunge il banjo di Pete Seegers, il coro di bambini della Rivertown Kids e la Brass band The Roots of Music Marching Crusaders;. Si continua ancora con la denuncia in Hearse fino ad arrivare a Unworry, che svela la complessità delle relazioni d’amore.
La cantante-/compositrice/chitarrista Ani Di Franco continua la sua battaglia intrapresa molti anni fa, da quando a 19 anni decide di fondare una sua etichetta per essere libera dai ricatti delle case discografiche; da allora ha inciso 16 album, numerosi dischi dal vivo, Ep e contributi in raccolte e compilation.
Tutto l’album si avvale di collaborazioni artistiche eccellenti che portano ¿WHICH SIDE ARE YOU ON? ad avere un sound eterogeneo e vario, l’invito però della Di Franco rimane sempre invariato: e voi da che parte state? Ascoltate, riflettete e scegliete.

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!