Recensioni

Riserva Moac – Babilonia

Annalisa Nicastro

è uno splendido esempio di villaggio globale, in cui ogni suono diverso dall’altro è, e sempre sarà, il benvenuto

In un Mondo che sempre di più costruisce muri per bloccare l’altro, il diverso che fa paura, la Riserva Moac è uno splendido esempio di villaggio globale, in cui ogni suono diverso dall’altro è,  e sempre sarà,  il benvenuto. Anzi ci ricorda che è proprio questa mescolanza il punto di forza, e non solo della loro musica. I featuring di numerosi artisti che sono contenuti nel nuovo album contribuiscono a creare quella Festa global a cui la Riserva Moac tende da sempre.
La loro parola d’ordine è “contaminazione”, e Babilonia ne è un esempio perfetto con i ritmi balkan beat che incontrano la musica mediterranea e il rap, la world music e l’elettronica si mescolano con i richiami della musica araba. Una forza coinvolgente che non tradisce lo spirito dei precedenti lavori “Bienvenido” e “La Musica Dei Popoli”
Babilonia uscirà il 15 ottobre  con l’etichetta tedesca Galileo MC, compagna di viaggio importante di questi anni di incursioni e numerosi concerti in Germania.
Il collettivo molisano mostra tutta la sua bravura nel saper suonare gli strumenti supportati dalla forza degli ottoni della Bukurosh Balkan Orkestra e nella particolarità di alternare in ogni brano la voce femminile e la voce maschile.
Fanno parte del nuovo album anche due brani usciti in anticipo:  Mayday Midai e Jackpot con un feat. Di Erriquez, frontman della Bandabardò.
Non resta dunque che premere play  e lasciarsi travolgere dal loro sound e dalla loro  freschezza

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi