Recensioni

Mezzala – Il Problema Di Girarsi

Claudio Donatelli

Affamato di scrittura musicale, Michele scrive in continuazione, ama la musica, raccoglie testi in italiano su temi quotidiani e spesso leggeri.

Il nome Mezzala rappresenta l’indentità artistica di Michele Bitossi. Con questo nick name Michele riesce a nascondere il suo vero nome ma mette in chiaro quelle che sono le sue velleità di artista. Se parliamo di calcio, la mezzala è stato un ruolo che fino agli anni ’90 ha rappresentato estro, imprevedibilità, fantasia e quindi divertimento per gli spettatori. Michele, con alle spalle già due importanti storie di band con Laghisecchi e Numero6, decide di scendere in campo con un progetto solista e veste la maglietta della mitica Mezzala di qualche anno fa.
Affamato di scrittura musicale, Michele scrive in continuazione, ama la musica, raccoglie testi in italiano su temi quotidiani e spesso leggeri. Questo gli ha permesso di entrare in studio con una ventina di buone canzoni e con l’aiuto di Mattia Cominotto (chitarra, produzione artistica), la Mezzala ha iniziato a mostrare i suoi numeri.
Dodici canzoni che Michele ha volutamente lasciato poco prodotte, poche elaborazioni successive alla registrazione, suoni diretti che esprimono un gran desiderio di semplicità. L’attenzione viene focalizzata soprattutto sulla scrittura di musica e testi, come un moderno cantautore italiano con la passione per il racconto del quotidiano.
Le chitarre di Michele e Mattia hanno strutture molto scarne per melodie dirette e di presa diretta. Natura pop di attitudine inglese, con la presenza qua e la della tromba di Nicola Magri.
Il progetto ha spunti molto interessanti, come le canzoni in apertura del disco. Ritrovare il Gol è un’evocativa ballata pop rock dal grande potenziale energetico, nostalgica al punto giusto per qualcosa di bello che si è perso e che si vuole riconquistare.
Le sincere intenzioni di Mezzala vanno premiate, anche se alla lunga il disco perde un po’ in freschezza e novità. Qualche canzone sembra ripetere atmosfere già ascoltate precedentemente.

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi