Recensioni

Marry Waterson & Emily Barker – A Window To Other Ways

Gigi Fratus
Scritto da Gigi Fratus

Le due artiste si muovono con leggerezza l’una nel mondo interiore dell’altra

Si muove su linee melodiche raffinate e introspettive il nuovo album di Marry Waterson e Emily Barker. Le due artiste si muovono con leggerezza l’una nel mondo interiore dell’altra e sfornano un lavoro che, grazie anche alla grande sensibilità del producer Adem Ilhan, trova il naturale sbocco in A window to other ways. É un album formato da canzoni brevi, intime, con testi molto personali (tutti frutto, tranne Disarm me, della poetica interiore della Waterson) e melodia che spaziano tra vari generi, anche se l’impronta folk si fa sentire in buona parte della produzione.
Le prime tre tracce ovvero la title track, Perfect needs e Little hits of dopamine, chiariscono fin da subito la linea che le due autrici vogliono seguire. L’assoluta libertà compositiva, ovvero la libertà di spaziare tra i generi come più loro aggrada. Tre brani talmente differenti tra loro da avere un songwriting che le accomuna molto più di quato non sembri ad un primo ascolto. L’album si muove sinuoso tra folk, blues e indie sostenuto da una produzione impeccabile dove ogni suono ha il suo spazio senza essere ridondante. La pulizia è perfetta e l’ascoltatore ringrazia per un lavoro tanto certosino, le voci si danno sostegno, si scambiano tonalità e sentimenti (vedi Twister, singolo apripista del cd ) con naturalezza. La mia preferita rimane Trick of the light un brano dove il basso appena accennato fa da contraltare alle voci spinte verso note alte ed aperte in un connubio tanto semplice quanto perfetto. Un lavoro di pregevole fattura che non mancherà di toccare le corde più profonde di ognuno di noi.

ARTISTA: Marry Waterson & Emily Barker
Album: A window to other ways
Anno: 2019
Etichetta: One Little Indian (Audioglobe)

Tracklist:
1. A window to other ways
2. Perfect needs
3. Little hits of dopamine
4. All his Well
5. We don’t speak anytime
6. Drinks two an three
7. I’m drawn
8. Twister
9. Disarm me
10. It’ill be good
11. Trick of the light
12. Going dark

About the author

Gigi Fratus

Gigi Fratus

Nato a Seriate (Bg) nel 1969, due grandi Amori, mio figlio Mattia e la mia Morgana, un’Aprilia RSV del 2003.

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi