Recensioni

Manetti! – Manetti! (EP)

EP che fa ben presagire e attendere fiduciosi il nuovo album.

Tre è il numero perfetto; tre sono i brani che costituiscono il nuovo, omonimo,  EP dei Manetti!, uscito l’1 dicembre dell’anno appena trascorso, per la milanese Sangue Disken.
L’EP del gruppo lombardo, sulla scena dal 2006 e con alle spalle tre pubblicazioni e molta esperienza live sui palchi italiani ed europei, rappresenta il preludio del prossimo album, in uscita nel 2018. Per tornare alla numerologia, tre brani sono sufficienti a incuriosire l’ascoltatore che, per la prima volta, si accosti alla band così come sono bastanti a soddisfare e placare l’attesa dei seguaci di vecchia data.
La band, dopo qualche cambiamento al suo interno, numerose collaborazioni, la partecipazione nel 2013 al progetto “This is not a love song” con la cover di “Playground Love” degli Air, al momento risulta composta da: Andrea Maglia alla chitarra e voce, Simonpietro Scaccabarozzi all’altra chitarra, Nicolò Bordoli al basso e Alessandro Mariano alla batteria. Chitarre, basso e batteria conversano garbatamente e riescono a creare una musica che, strizzando l’occhio al post rock, costruisce atmosfere suggestive, malinconiche, brumose.
Il disco si apre con “B.O.H”, prosegue con la strumentale “Favolosa” e si chiude con “Do You E”. La musica dei tre brani non si discosta molto dalla precedente produzione: belle chitarre costruiscono la solida intelaiatura in cui si inseriscono, dove presenti, basso e batteria. Le canzoni si presentano omogenee, a dispetto della loro genesi (demo registrati nel corso degli anni) e appaiono l’una l’ideale prosieguo e sviluppo dell’altra, quasi a mo’ di concept. Si passa dalle atmosfere nostalgicamente crepuscolari del brano di apertura, al clima rarefatto, “liquido” e sospeso di “Favolosa” (non avrebbe sfigurato nella colonna sonora di “Twin Peaks!”), alle note più tirate, cattive, robuste e, a tratti distorte, di “Do You E”.
EP interessante dunque, che fa ben presagire e attendere fiduciosi il nuovo album.

About the author

Giovanna Musolino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi