Recensioni

Karl Marx Was A Broker – Alpha to Omega

Claudio Donatelli

è il prodotto di questi primi due anni di attività dei Karl Marx Was A Broker ed esce con la collaborazione di strutturati partner dell’attuale scena indipendente italiana quali Escape From Today e A Buzz Supreme

Pistoia con i suoi Karl Marx Was A Broker apre la nuova stagione della power music italiana. Il progetto nasce appena due anni fa dall’unione artistica tra il bassista Marco Filippi e il batterista Gianluca Ingrassia (IDavoli). Ne nasce un primo Ep che li fa conoscere e li introduce nel giro dei locali rock, dove si esibiscono anche insieme a rinomate band come Zu e Bologna Violenta.
Da qui a poco il duo toscano è pronto a raccogliere nuove idee, energie e un sound tutto personalizzato, tornare in studio e registrare il primo Lp. Alpha to Omega è il prodotto di questi primi due anni di attività dei Karl Marx Was A Broker ed esce con la collaborazione di strutturati partner dell’attuale scena indipendente italiana quali Escape From Today e A Buzz Supreme.
La band si esprime senza usare la voce con alla base di tutto tanta ritmicità ed un suono genuino e potente. Le influenze sono varie, dal jazz all’hardcore, dalla new wave al post rock e così via. La batteria minimale, asciutta, puntuale di Gianluca è la base perfetta per la creatività melodica di Marco.
Power music, dicevamo, che va subito al nocciolo del discorso, il basso costruisce strutture melodiche ripetute, registrate una sull’altra, come a creare un tappeto di loop che sostiene l’intreccio melodico. Marx 3b dà il via alla corsa sonica della band, adrenalina pura si lascia ascoltare tutta di un fiato. Sulla sua scia troviamo a seguire Teletubbie, altro gioiello di velocità e precisione matematica, dove, una battuta dopo l’altra, si assiste ad un’incalzante crescendo noise. Il disco vive anche di momenti meno veloci ma dal suono ancora più denso, dove distorsori e octaver stritolano le poche molecole di ossigeno rimaste nell’aria. Questo è il caso di Live Slow ed Marx IX.
Karl Marx Was A Broker è un progetto completo e maturo, molto ben realizzato anche nella grafica, con il lavoro di Stefano Piacenti. Inoltre il cd è accompagnato da un libricino di poesie, o meglio testi, di Marco Carlesi, che si integra alla perfezione con la musica del duo. Così musica, foto e parole tutte insieme per dar sollievo agli appassionati della buona musica potente.

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi