Recensioni

Dorian Gray – La Pelle Degli Spiriti

Claudio Donatelli

I Dorian Gray sono un progetto musicale poco comune e molto originale. Il loro nuovo album suona come una radio di qualche anno fa accesa a notte fonda.

La band italiana che prende il nome dal personaggio letterario Dorian Gray, arriva da molto lontano. Dalla musica underground dei primi anni ’90. Da quella stagione musicale che ha sperimentato nuove linee espressive e ha anche raccolto un discreto successo di pubblico.
Nel 2008 i Dorian Gray hanno pubblicato l’ottimo album “Forse il sole ci odia” e sulla scia del suo successo si sono guadagnati l’importante riconoscimento alla carriera offerto loro al MEI 2009.
I numerosi live hanno visto la band esibirsi sui palchi europei come Londra, Berlino, Amburgo.
Tra novembre 2010 e gennaio 2011 la band è tornata a registrare nuove canzoni e per farlo ha scelto luoghi e spazi non propriamente usuali, come il Teatro Comunale di Serrenti.
Il disco pubblicato con il nome La Pelle Degli Spiriti vive di queste atmosfere eteree e oniriche che il teatro ha saputo regalare. Le sonorità sono poco attuali, cioè poco rappresentative delle mode di questi giorni veloci e sintetici. Tutto suona come una radio di qualche anno fa accesa a notte fonda.
I testi scritti da Davide Catinari raccontano una quotidianità sempre in bilico tra spirito e carne, tra immaginario e vita reale. Il cd è ulteriormente arricchito dall’artwork di uno dei più importanti illustratori europei, Manuele Fior, 16 tavole che accompagnano le 9 tracce musicali.
I Dorian Gray sono un progetto musicale poco comune e molto originale, ancora una volta hanno suonato quello che gli riesce meglio, cioè se stessi.

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi