Recensioni

Cristina Donà – Così Vicini

Claudio Donatelli

La ricerca nei testi che Cristina ha fatto per questo nuovo album ha dato ottimi risultati, il suo scrutare e rinnovarsi, anche questa volta, regala sorprendenti emozioni!

La carriera di Cristina Donà è stata scandita sin dal esordio discografico, datato 1997 con l’album Tregua, da una lunga serie di riconoscimenti, premi e grandi plausi della critica nazionale e internazionale. Vanta un’invidiabile lista di amici e colleghi con i quali ha collaborato, scambiando la passione per la musica, vedi Robert Wyatt, Manuel Agnelli.
Le tante belle cose presenti nella vita artistica di Cristina, sono il frutto di un grande lavoro come autrice e di un vivo talento, che la rendono l’artista italiana più originale nell’attuale panorama musicale, così omologato.
Sono passati 4 anni dal suo ultimo disco Torno a Casa a Piedi, l’ennesima svolta artistica si è conclusa e in questi giorni si apre un nuovo e fresco capitolo della storia musicale di Cristina, dal nome Così Vicino e pubblicato da Qui Base Luna.
Un album nato dal desiderio di intimità, vista da tutte le angolazioni possibili, senza limitazioni. Porsi in ascolto di sè stessi quando si vivono sensazioni vere, o quando si sta di fronte ad una persona cara.
Il disco è stato creato da Cristina, mentre Saverio Lanza ha lavorato maggiormente sulle musiche, occupandosi anche della produzione artistica. La collaborazione con il compositore Lanza ha dato a Cristina la possibilità di misurarsi ed esplorare nuove sonorità e dimensioni canore. Il cantato si fa ancora più vicino all’ascoltatore, il limite tra il cantato e il recitato è quasi invisibile, le parole prendono l’ascoltatore ed emozionano. Le emozioni ci muovono ed essere vicini non è altro che un esortazione a continuare a camminare, c’è ancora strada da fare.
La canzone di apertura dà il titolo al disco e introduce l’ascoltatore alla poetica dell’intero lavoro. Segue Il Senso Delle Cose, ovvero il racconto fiero, di una donna che ama scoprire e approfondire il significato di quello che accade. E ancora il tema di svelarsi e di prendere l’iniziativa in Corri Da Me, l’urgenza di non aspettare a dichiarare il proprio amore.
La ricerca nei testi che Cristina ha fatto per questo nuovo album ha dato ottimi risultati, il suo scrutare e rinnovarsi, anche questa volta, regala sorprendenti emozioni.

Claudio Donatelli

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi