Recensioni

Aura – Si Avvicina Lunedì

Claudio Donatelli

Sul piano musicale gli Aura giocano a contaminare il pop made in Italy con le sonorità rock inglesi, costruendo un piccolo muro sonoro di chitarre melodiche.

Gli Aura sono una band che fa base a Bologna ma tutti i componenti arrivano da varie parti del Paese. E proprio da questa città nel 2004 hanno iniziato a lavorare sugli strumenti per poi arrivare ad ottenere, nei successivi anni, molti riconoscimenti come: vincitori di Rock Targato Italia edizione 2006 e finalisti regionali nel 2007 per Italia Wave. Nel 2009 pubblicano un Ep autoprodotto e nello stesso anno riescono ad aprire i concerti di artisti affermati come Giorgio Canali, Marlene Kuntz.
Da poco gli Aura stanno lavorando per la label fiorentina Forears con la quale sono arrivati a pubblicare Si Avvicina Lunedì, il loro cd di esordio, nel mese di ottobre 2011. Le canzoni sono scritte da Ugo Cappadonia, voce e chitarra e in seguito vestite dal resto della band con il prezioso apporto di Daniele Landi per gli arrangiamenti e le registrazioni.
I testi scritti e cantati da Ugo hanno parole semplici come le storie che racconta, si nutrono della tensione che vive l’autore spesso sospeso in una continua attesa per qualcosa che desidera ottenere: amore, felicità, affermazione. Sul piano musicale gli Aura giocano a contaminare il pop made in Italy con le sonorità rock inglesi, costruendo un piccolo muro sonoro di chitarre melodiche.
Il lunedì citato nel titolo del disco può essere interpretato come il punto di inizio di qualcosa di importante, come la vita di tutti i giorni. E’ proprio con questa attenzione che gli Aura scrivono e confezionano Si Avvicina Lunedì, 10 tracce di ballate rock pop che sicuramente faranno strada in molti ascoltatori. Il disco manca di un pizzico di originalità nella scrittura e di coraggiosa sfrontatezza negli arrangiamenti, cose che potrebbero allungare la vita ad ogni canzone. Molto divertenti sono le due tracce di apertura, La Forma Della Mia Faccia e Quanto Ci Costa, movimentate dai cori facili da ricordare e canticchiare.

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi