Recensioni

Domenico Lancellotti – Cine Privè

Claudio Donatelli

Cine Privè rappresenta il manifesto della nuova scena musicale brasiliana, l’esempio del contemporaneo Tropicalismo e del nuovo Samba, l’avanguardia di quella musica folk e popolare nota in tutto il Mondo.

Domenico Lancellotti è nato a Rio De Janeiro da famiglia italo – brasiliana e figlio di un noto compositore musicale degli anni ’70, Ivor Lancellotti, può essere presentato come la nuova anima della canzone brasiliana.
Negli anni passati ha già raccolto molte collaborazioni con artisti del calibro di Daniel Jobin, Caetano Veloso, Fernanda Abreu, in più ha formato il trio +2 con il quale sta incidendo per la Luaka Bop,l’etichetta di David Byrne.
Da poco Domenico ha debuttato da solista con il suo album Cine Privè pubblicato in Italia e in Europa dalla Malintenti Dischi.
Cine Privè rappresenta il manifesto della nuova scena musicale brasiliana, l’esempio del contemporaneo Tropicalismo e del nuovo Samba, l’avanguardia di quella musica folk e popolare nota in tutto il Mondo.
In questo disco Domenico gioca con tante diverse sfumature della musica, parte dal samba per poi muoversi verso il rock, il pop, l’elettronica, la bossa nova. Ovviamente senza dimenticare quegli autori importanti del passato come: Gaetano Veloso, Tom Zè, Os Mutantes. Ovviamente in un lavoro così importante non può mancare lo zampino di qualche illustre amico come Money Mark, Adriana Calchagnotto.
Cine Privè si presenta agli ascoltatori curiosi come il perfetto passaggio tra tradizione e modernità, tra cantautori brasiliani e musicisti internazionali. La musica è molto melodica e dalle tonalità aperte, il cantato è confidenziale e tende la mano all’ascoltatore che si avicina incuriosito. Un disco che si rinnova sempre ad ogni ascolto, è fequente l’alternanza tra suoni analogici e note elettroniche. Un lavoro compositivo molto importante, iniziato anni fa e che oggi segna la strada per molti altri autori che vogliono sperimentare e rinnovare. Buon ascolto!

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi