Arti e Spettacolo

I Solisti del Teatro, 2019

Avatar
Scritto da Red

La XXVI edizione del Festival I Solisti del Teatro è giunta al termine : oltre 40 spettacoli per una rassegna ricca di teatro, musica e danza.

E’ arrivato al termine il Festival “I Solisti del Teatro” che si è svolto dal 12 luglio al 4 settembre con la direzione artistica di Carmen Pignataro, all’interno della magica location dei Giardini della Filarmonica Romana, in Via Flaminia 118. Giunto quest’anno alla XXVI edizione, il Festival ha potuto offrire alla città di Roma spettacoli originali e di qualità, grazie anche al supporto degli artisti e grazie alla Fondazione Claudio Nobis, alla Fordstar ed Artisti 7607. I Solisti del Teatro, che quest’anno ha raggiunto oltre 12.000 spettatori, si riconferma uno dei palcoscenici più interessanti dell’estate romana. Con una programmazione di oltre 40 spettacoli in scena per una sola replica ha potuto dare spazio a tanti artisti e generi diversi: opere inedite di artisti affermati e compagnie giovani, ma anche spettacoli collaudati, sperimentali, letture del repertorio classico e contemporaneo in stretto rapporto con la musica, la poesia, la letteratura. In scena anche anteprime nazionali, come “Lezione da Sarah”, con Galatea Ranzi e “Canto di Donna per l’Italia” con Laura Lattuada ed Elena Croce. Numerose le collaborazioni che hanno consentito di portare avanti percorsi e progetti ben radicati nella storia del Festival: da Alt Academy, con la prima nazionale “La Vacanza”, al Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e L’Associazione Culturale Dragqueenmania, che ha portato anche quest’anno una settimana di spettacoli e concerti a tematica LGBTQI , scelti tra tutti i teatri d’Italia. Particolarmente rilevante lo spazio dedicato alla danza, grazie alla lunga cooperazione con Gdo Dance Company ed ad altre realtà, come la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini e la Compagnia Almatanz di Luigi Martelletta, la Bordeline/Dance, compagnia napoletana, e la Compagnia Excursus. Sul palco de I Solisti del Teatro anche la grande musica classica, con i sei concerti di Opera in Roma. Tra il pubblico anche personaggi dello spettacolo, tra cui Pino Strabioli, Antonello Fassari, Gabriele Lavia, Elio Germano, Liliana Fiorelli, Simona Borioni, Salvatore Marino, Alex Di Giorgio, Marianna Di Martino, Pivio, Carmen Giardina, Umberto Barberini, Marius Bizau, Marco Zingaro, Daniela Virgilio, Domiziana Giordano, Melania Giglio ed anche giornalisti e operatori del settore, che hanno scelto di passare almeno una serata all’insegna del teatro di qualità. “Con questa XXVI edizione ho raggiunto un traguardo importante per la storia de I Solisti del Teatro. Grazie a tutti coloro che hanno creduto e continuano a credere in me e in questo Festival. Grazie agli artisti, agli sponsor, al caloroso pubblico, al mio staff e alla stampa che continua a seguirmi con affetto e interesse”. Carmen Pignataro

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi