Recensioni Soundcheck

Secret Sight – Day.Night.Life

Secret Sight - Day.night.Life
Avatar
Scritto da Red

Day.Night.Life è un lavoro ottimo, un album che sorprende e che incanta per tutta la durata

Ammetto che quando mi e’ stato proposto di ascoltare e di scrivere dei Secret Sight sono stato subito, a pelle devo dire, curioso di sentire cosa proponevano. E la sorpresa è stata decisamente “sorprendente” perché sapevo bene che avrei avuto a che fare con una band che proponeva sonorità darkwave e post punk, ma mai mi sarei aspettato una tale freschezza di suono e di idee.
Perché è vero che gli Anconetani Secret Sight si basano su idee musicali oramai radicate in uno spazio temporale datato e ben preciso, ma con Day.Night.Life sono stati capaci di dargli quel tocco in più, quella carica sonora che li catapulta direttamente nel nuovo millennio. Un esordio decisamente ad altissimo livello qualitativo.
Conquest apre l’album con un attacco che subito in nemmeno 10 secondi ti fa capire con chi avrai a che fare per i prossimi 35 minuti, linea di chitarra basso e batteria veloci e duri come una roccia.
La stupenda Under This Truth continua il discorso e porta avanti quelle sonorità che si intrecciano tra Joy Division, Sister of Mercy, Bauhaus.
Life, che parte con la stupenda chitarra di Cristiano ed esplode con la bellissima voce di Matteo, da l’idea subito di quale band sono i Secret Sight capaci di rimanere fedeli ad una sonorità senza sembrare “vecchi” e semplicemente dei vuoti romantici. Chiude la bellissima If You Turn dove la voce di Matteo si avvicina veramente tantissimo a quella del grande Ian curtis e la band riesce a creare un sfera di emozioni e note che ti rimane dentro per un po di tempo dopo l’ascolto.
Day.Night.Life è un lavoro ottimo, un album che sorprende e che incanta per tutta la durata. E’ stata forse una mossa azzardata in questo periodo proporre un album con queste sonorità ma sicuramente il lavoro è riuscito totalmente! 35 minuti di buon rock dark post punk, chiamatelo come volete, so solo che va messo a volume molto alto dentro casa e godersi ogni singola nota e passaggio ed alla fine dell’ascolto vi viene voglia di dire, 35 minuti sono pochi, ancora ancora!

Se volete supportare la band acquistando il loro CD ecco l’indirizzo di BandCamp

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi