Sound&Vision

Sara Fattoretto @ Sentieri Sonori

“Che colore ha la felicità? Rosa pesca o verde mela?O porpora? [….] gialla come i prati in fiore e limpida” Sara Fattoretto nella Giornata per l’ambiente a Sentieri Sonori

Si apre il 5 giugno, proprio con la giornata dedicata all’ambiente (proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1972), la rassegna denominata “Sentieri Sonori”, ossia un mix di escursioni, musica ed eventi che hanno come sfondo i colori e la natura meravigliosa del Parco Regionale dei Colli Euganei. Parlo di escursioni perché prima di ogni concerto, per chi lo desidera, c’è la possibilità di raggiungere la location dedicata alla musica, percorrendo un sentiero accompagnati da una guida naturalistica che farà vedere le meraviglie del Parco. Alla fine, quindi, di un lungo lockdown, ad aprire questa numerosa serie di spettacoli è proprio Sara Fattoretto, cantautrice veneta, che lancia il suo EP “Limpida”, nei pressi del Monte Venda, nel comune di Galzignano Terme.
“Limpida” è un progetto di impianto jazz che contiene 10 brani che traggono ispirazione proprio dalla natura, nella quale si rispecchia l’anima. Il disco sottolinea il cambiamento che troviamo evidenziato soprattutto nel brano “Mutevole” che inizia con il suono del temporale per poi trasformarsi in una giornata di sole.
Il disco è stato prodotto da “Maieutica Dischi” un’etichetta discografica veronese, nata nel 2020 che è interamente dedicata al lancio delle artiste femminili.
Tra il pubblico presente nella giornata dedicata all’ambiente, ancora un po’ stordito da questa lenta ripresa verso la normalità, vi sono anche gli amici a quattro zampe, divertiti dall’escursione che ha preceduto il concerto. La voce di Sara risuona chiara in questo contesto ed è accompagnata da strumenti, quali pianoforte, batteria e violoncello. Nel brano che prende il titolo dallo stesso EP la Fattoretto recita “che colore ha la felicità? Rosa pesca o verde mela?O porpora? [….] gialla come i prati in fiore e limpida”. Questi stessi colori sono presenti nella cornice del giardino botanico che ritroviamo all’interno del Parco dei Colli Euganei.
Sara Fattoretto porta anche un po’ di bossa nova (genere nato in Brasile alla fine degli anni ’50) con il brano “Cara Saudade”, che ha tratto ispirazione da una fotografia che la cantante ha ritrovato e che la ritraeva con il suo migliore amico al mare, ricordo di durante un’estate. La parola portoghese “saudade” indica infatti un sentimento di nostalgia e malinconia e si può tradurre come una specie di “ricordo nostalgico”.
Il concerto si chiude con il bis (ovviamente) della canzone “Limpida” e con il bis di tutti i suoi colori. Alla fine di questo meraviglioso evento, per chi lo desiderava, c’era la possibilità di tornare alle proprie auto ripercorrendo il sentiero in mezzo alla natura e accompagnati dalle guide naturalistiche dopo aver assaporato qualcosa presso la “Casa Marina”, un casale ristrutturato, di proprietà della Regione, che diventa all’occorrenza ostello e laboratorio didattico.

Articolo e fotografie di Samantha Mattiello

 

About the author

Samantha Mattiello

Sono nata e cresciuta in città, ma preferisco di gran lunga il silenzio e la magia del bosco e della collina dove risiedo attualmente. Nelle cose non arrivo subito e facilmente come magari tanti altri, ma l’impegno e la costanza mi fanno raggiungere sempre (o quasi) gli obiettivi che mi prefiggo. Se non avessi i piedi ben piantati a terra, girerei il mondo con lo zaino e la macchina fotografica per cogliere quei momenti che sfuggono ai più a causa della vita sfrenata che conduciamo....so comunque che sarebbe veramente è solo un sogno.
Amo tantissimo gli animali...infatti vivo circondata da molti gatti (abbandonati) ai quali sto cercando di dare un po’ di serenità dopo tanta sofferenze...

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi