A propos de

SOund36 aderisce a PeaceDrums

SOund36 appoggia e dà il proprio patrocinio a PeaceDrums

SOund36 appoggia e dà il proprio patrocinio a PeaceDrums insieme a  Emergency, Legambiente, Oxfam Italia, Arci, Slow Food Sicilia, Conservatorio di Palermo e le principali associazioni, ONG e personalità che si occupano di migranti e di dialogo tra popoli.

Ecco il nostro video di adesione per PeaceDrums con Annalisa Nicastro, Caterina Lucia e Claudia Bertelà. Musica di Claudio Donatelli

Lampedusa è la porta d’Europa, crocevia di popoli. Da qui partiranno i “battiti di cuore del Mediterraneo” per la pace e la solidarietà che si diffonderanno ovunque, al ritmo della musica e di migliaia di tamburi che risuonano da costa a costa. Al tramonto del 23 settembre tutti i Paesi del Mediterraneo suoneranno contemporaneamente per avvicinarsi l’uno all’altro attraverso il potere e l’emozione della musica, veicolo di pace.
Aiutaci a diffondere la Pace e il dialogo per tutto il Mediterraneo!
Contribuite con la musica, l’arte, i talenti, a far risuonare l’onda della pace in tutto il Mediterraneo.

Contatti e Social

www.peacedrums.it – staff@peacedrums.it

PeaceDrums:

  • ha carattere e diffusione internazionale;
  • prevede la diretta web streaming, tv, radio e social network;
  • è un evento virale: chiunque può aderire con un proprio contributo musicale;
  • prevede la partecipazione di artisti nazionali e internazionali e personalità del mondo culturale e artistico che con la loro musica e voce diventano ambasciatori di questi valori.L’evento, ideato da Filippo Sciacca, esperto di Marketing Sostenibile, è organizzato con il Festival delle Generazioni, l’organizzazione internazionale non profit EMMA for Peace (Euro-Mediterranean Music Academy) e un team di professionisti.
    Il concerto sarà diffuso in rete e la regia si occuperà di mandare in onda il contenuto musicale del concerto a Lampedusa e di tutti gli altri eventi che aderiranno all’iniziativa.
    La partecipazione è aperta a tutti, con contributi liberi e volontari in linea con i principi di pace e dialogo.
    Sono stati già avviati contatti internazionali quali: Senegal, Marocco, Spagna, Francia, Tunisia e Malta. Il progetto sarà sostenuto da una raccolta fondi sulla piattaforma di crowdfunding Generosity di Indiegogo e attraverso il contributo di sponsor. I fondi serviranno a coprire i costi dell’evento e saranno utilizzati per l’acquisto di strumenti musicali per la Scuola di Musica di Lampedusa e per il Conservatorio di Damasco.

 

About the author

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi