Recensioni

Old Fire – Songs From The Haunted South

Fortunato Mannino

Frammenti di vita vissuta, immagini sfocate e ingiallite come la foto di copertina che ritrae il padre di Lapham

Quello che presentiamo oggi è il disco della malinconia, dello sguardo che si volge indietro a contemplare il tempo passato. Un disco intimo e intimista che porta la firma del musicista texano John Mark Lapham e del suo nuovo progetto Old Fire. Ci si aspetterebbe un disco fatto di grandi ballate, sulla scia di una consolidata tradizione come quella texana, invece ci troviamo un di fronte ad un disco etereo. I ricordi vengono, infatti, filtrati dalla memoria e proiettati in una dimensione onirica. Ricordi ora intrisi di psichedelia, ora evocati da voci celestiali o, semplicemente, dalle atmosfere musicali costruite attorno.
Tredici brani e altrettante dediche a persone vive o vive nel ricordo. Tredici brani con altrettante identità musicali. Tredici brani che rappresentano il culmine di un progetto iniziato dieci anni fa e che ha visto coinvolti ben ventidue artisti, tra i quali mi piace ricordare, ma solo perché tra i miei preferiti, Tom Rapp. Difficile segnalare qualche brano vista l’alta qualità del disco ma, considerato che vi sono tre cover, citerò The Orchids dei Psychic TV, splendida ballata dal sapore psichedelico.
Frammenti di vita vissuta, immagini sfocate e ingiallite come la foto di copertina che ritrae il padre di Lapham, volti ed emozioni persi nelle nebbie del tempo o cristallizzate sulla pagina di un diario sono l’anima del disco e, di riflesso, il nostro essere oggi.
L’album, uscito a fine giugno per la Kscope, etichetta che non ha certo bisogno di presentazioni, è disponibile in tutti i formati.

About the author

Fortunato Mannino

Fortunato Mannino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi