News

Marlene Kuntz – MK30 Best&Beautiful

Avatar
Scritto da Red

In arrivo una doppia pubblicazione per celebrare 30 anni di Marlene Kuntz.

MARLENE KUNTZ è un nome che non ha bisogno di introduzioni. Portabandiera dell’alternative rock italiano, fedeli alle loro origini, e al contempo capaci di superare con successo la prova del tempo, eleganti e insieme capaci di arrivare con forza ad un grande pubblico che è cresciuto con loro e che continua ad amarli e a seguirli, dal vivo come su disco. In trent’anni di carriera la band, fondata da Luca Bergia e Riccardo Tesio, ai quali si è poi aggiunto Cristiano Godano, voce solista, divenendone leader, ha vissuto alcuni dei momenti più significativi del rock italiano a cavallo del nuovo millennio e ha creato intorno a sé un seguito e un’aura di fascino, e stima tra il pubblico che davvero hanno pochi eguali nel nostro paese. La release “MK30”, composta dal cofanetto (triplo CD) “Best & Beautiful” e dal doppio vinile “Covers & Rarities”, in uscita per Ala Bianca Records, celebra questi trent’anni offrendo all’ascolto una ricchezza di materiali e contenuti mai vista prima d’ora. La doppia pubblicazione contiene i titoli più significativi e di successo dei Marlene, accanto ai materiali tratti da alcune delle loro collaborazioni più importanti e prestigiose (Come “Beautiful”, il progetto realizzato insieme a Gianni Maroccolo e al produttore scozzese Howie B), fino a contemplare cover e rarità (tra cui un’originale versione di “Karma Police” mai pubblicata prima d’ora) che regalano uno sguardo al contempo completo e per certi aspetti sorprendente sulla band. Il progetto “MK30” rappresenta così una vera e propria antologia, ideale per i fan innamorati dei Marlene Kuntz sin dalla prima ora, così come per i nuovi ascoltatori che qui troveranno una miniera di contenuti senza tempo. “Sentivo, nei pezzi dei Marlene (e la cosa non è cambiata, col passare dei dischi: amo Nuotando nell’aria o Festa mesta non più di Paolo anima salvaLa canzone che scrivo per te, Il genio o Lunga attesa), un’attitudine all’eleganza e alla complessità della composizione che si accoppiava naturalmente con un’esecuzione aggressiva, per nulla accademica, a tratti assordante, ma sempre governata dalla ricerca di un senso, di una chiave espressiva. Ed è questa ricerca destinata a non finire (sentire di avere ancora dell’altro da dire, e lavorare per trovare dei nuovi modi per farlo), a tenere in piedi una band con dignità e valore. I Marlene, questo movente, ce l’hanno. Per questo, a trent’anni dall’esordio, sono ancora sulla scena; e il cofanetto che avete fra le mani è un documento che, più che celebrare, promette.”

MARLENE KUNTZ – TOUR del Trentennale
11.07 Parma, Parma Music Park
12.07 Roma, Teatro Romano di Ostia Antica
14.07 Firenze, Cavea del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
16.07 Nichelino (To), Stupinigi Sonic Park
18.07 Milano, Carroponte
19.07 Udine, Castello
20.07 Villafranca (Vr), Castello Scaligero
22.07 Bologna, Botanique
24.07 Pescara, Teatro Gabriele d’Annunzio
26.07 Ragusa, Castello di Donna Fugata
18.8 Grottaglie (Ta), Cinzella Festival

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi