Recensioni

Luca D’Alessandro: l’esordio è “La primavera della Libertà”

Avatar
Scritto da Red

La musica d’autore si fa ispirata di emozioni genuine e sposa a pieno il bel sound di musica leggera che, più che etichettare facilmente come italiana, oserei direi che forte strizza l’occhio a sapori balcanici, una Spagna quanto mai vicina ed una Francia a portata di mano. Il bel pop di Luca D’Alessandro oggi si intitola “La primavera della Libertà” non cerca lo stupore e per lunghi tratti la produzione lascia l’amaro in bocca per mancanza di sostegni sul registro basso (almeno questo arriva al nostro orecchio). Per il resto l’ascolto si fa monotematico, l’amore e le sue sfaccettature di romanticismo sembrano avere la meglio su tutte le tracce del disco e l’ascolto diventa assai retorico e troppo spesso ricco di soluzioni testuali assai commerciali. Quello che però colpisce è quel gusto davvero poco glitterato da main stream senza però perderne l’impronta…un suono che come dicevamo poco si contamina di Spagna anche quando D’Alessandro canta “Yo No Soy Capaz” ma non solo per la lingua anche per un certo gusto di chitarre e di arrangiamenti assai morbidi, solari e dolcemente fini. In “Chiedo al mondo” forse esiste l’unica “sorpresa” di tutto il disco in cui troviamo un andamento funk con tanto di “Hammond” a sostenere il tutto e la chiusura “Poesia” è forse l’apice di gusto di tutta e 12 gli inediti con un canto quasi parlato che mescola assieme un retrogusto alla Iglesias e quel bell’amarcord italiano anni ’60 in cui Mina imperava. Un lavoro d’esordio a cui perdoniamo tanto, forse troppo dato l’enorme flusso di musica a cui possiamo attingere oggi…un ascolto che raramente si rende interessante ma che inaspettatamente sa mostrarsi in una veste assai ricca di personalità e carattere. Se il buongiorno si vede dal mattino…

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi