Sound&Vision

Luca Barbarossa @ Cavea dell’Auditorium

Bruno Pecchioli
Scritto da Bruno Pecchioli

Tutti in piedi, tutti stretti in un caldo abbraccio che, un emozionato Barbarossa, in cuor suo sapeva di poter ricevere dalla sua gente.

Una grande festa collettiva. Così era stata preannunciata. e così è stata.
Una festa che ha visto il padrone di casa, Luca Barbarossa, duettare a piu’ riprese con gli amici di tutta una vita che, assieme a lui, hanno condiviso il progetto “Roma è de tutti”.
Un gran bel progetto “romano”. anzi, un vero e proprio “concept album”, come lo stesso cantautore romano ha, piu’ o meno scherzosamente, definito questa sua ultima fatica.
Ed ecco allora che, sul palco della Cavea dell’Auditorium, vediamo sfilare nell’ordine l’amica di sempre – Fiorella Mannoia – eppoi ancora Alessandro Mannarino, Ambrogio Sparagna ed, in chiusura, l’attrice preferita dell’artista romano, quella Anna Foglietta con la quale si congeda al pubblico sulle note di “passame er sale”, il brano presentato a San Remo.
Oltre a presentare il suo nuovo lavoro discografico che narra di storie quotidiane e universali, Luca ha riproposto molti classici della sua importante carriera: da “Roma spogliata” ad “al di la del muro”, passando quindi per “via margutta” e per quell’ “amore rubato” in grado, oggi come ieri, di emozionare gli spettatori che difatti, a fine brano, dedicano all’artista romano una vera e propria standing ovation.
E da lì in avanti è festa grande davvero:  tutti in piedi, tutti stretti in un caldo abbraccio che, un emozionato Barbarossa, in cuor suo sapeva di poter ricevere dalla sua gente. La gente di una Roma moderna ed indaffarata che però, negli occhi e nel cuore, conserva l’anima pura di chi ama davvero e con un’intensità senza eguali.

Articolo e Foto di Bruno Pecchioli
Grazie Marcella Chiummo, OTRLive

 

About the author

Bruno Pecchioli

Bruno Pecchioli

Bruno "Pek" Pecchioli. Romano per nascita e tradizione.
Fotografo per consapevolezza e necessità.
Viaggiatore periodico.
Ferocemente dipendente da ciò che meraviglia.
E la musica è meraviglia. Sempre. Until the end.

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi