A propos de Pop Corn

La Rappresentante di Lista @ Ausonia Club

Al secondo appuntamento all’Ausonia Club arriviamo un po’ più preparati, ma con l’entusiasmo di chi sa che andrà a trascorrere una serata speciale. Filippo Sorgonà è riuscito, infatti, ad intercettare, poco prima dell’inizio ufficiale del tour, La Rappresentante di Lista che, per chi è appassionato di Musica, non ha bisogno di molte presentazioni. La prima tappa, infatti, era prevista a Catania, ma l’ensamble palermitano, ma non troppo, ha fatto sosta all’Ausonia Club di Reggio Calabria, regalandoci una serata indimenticabile. Una serata intima che, come nello stile del club, ha conciliato convivialità e cultura musicale. La peculiarità dell’Ausonia è, infatti, quella di mettere a contatto diretto artisti e pubblico, che così hanno modo di dialogare e, come spesso capita, di consumare la cena insieme.
Ed è proprio in questa prima fase che abbiamo avuto modo, tra una chiacchiera e l’altra, di rivolgere al gruppo qualche domanda. La prima, di carattere generale, è stata quella di chiarirci se esiste quella che noi di SOund36 abbiamo spesso definito Scena Palermitana. Dario Mangiaracina ha chiarito che per Scena Palermitana non si deve intendere un gruppo di artisti che fanno le stesse cose, bensì un ambiente molto variegato, nel quale contaminazioni di genere e collaborazioni sono praticamente la normalità. Le successive domande hanno riguardato più da vicino la storia e i progetti del gruppo. Due i momenti che mi piace ricordare: il primo riguarda l’approccio che hanno verso la loro Musica. La considerano, infatti, sempre in fieri ed è per questa ragione che ogni concerto diventa storia a sé; per cui, con entusiasmo, portano ancora in tour Bu Bu Sad. Il secondo lo riassumerei con la frase “una questione d’Amore”. Amore per la terra natia e la sua lingua madre, che non è l’italiano ma il dialetto, il quale, spiegano, nelle sue sfumature ha l’essenza stessa di un popolo. Ed è questo il momento in cui la serata raggiunge uno dei sui apici: La Rappresentante di Lista esegue a cappella Comu è sula la strada dei fratelli Mancuso. Interpretazione struggente che ci riporta, inevitabilmente, alle sofferenze che accomunano tutte le popolazioni meridionali. Il brano, per la cronaca, fa parte della colonna sonora del film Via Castellana Bandiera di Emma Dante e ha vinto il Soundtrack Star per la colonna sonora al festival di Venezia.
Il tempo scorre piacevolmente, quanto inesorabilmente. La Rappresentante di Lista imbraccia gli strumenti, regala ai presenti una manciata di brani e chiude la serata registrando, nei pressi dei binari della stazione, una versione davvero suggestiva di Un’Isola.
Dopo le foto di rito, pian piano ognuno riprende il suo percorso nell’attesa di un ritorno e di un nuovo arrivo.

La Rappresentante Di Lista – Un’Isola – live alla Stazione
il video è realizzato dai ragazzi di Casa Suonatori Indipendenti 

About the author

Fortunato Mannino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi