Sound&Vision

James and the Butcher @ Gate

“Plastic Fantastic” è il disco di debutto di James and the Butcher, una band italiana che non diresti mai essere tale – e difatti nel loro curriculum riportano un’apertura agli Awolnation e concerti in UK, Repubblica Ceca e Ucraina.
Un suono e un approccio al songwriting decisamente internazionali, una cura dei dettagli e dell’esecuzione tanto lontana da certe sciatterie dell’indie nostrano quanto dagli schematismi rock d’oltreconfine. E soprattutto una capacità di incastrare con sorprendente facilità i generi più disparati e le suggestioni più diverse, per ottenere un disco electro-rock che transita attraverso tanti mondi sonori e li assembla usando come collante la voce multiforme di James Dini e le alchimie di piano, synth ed elettronica del Macellaio (la cui identità è ignota e sul palco si presenta mascherato), mentre il batterista Giorgio Corna imbastisce un drumming con la giusta dose di potenza e dinamismo.

Foto di Riccardo Granato Ricky
James And The Butcher, 20.4.2018

 

About the author

Riccardo Granato Ricky

Riccardo Granato Ricky

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi