News Quatsch

Il buffone al posto del Re

L’era dei giullari ha avuto inizio

Re Lear: “Mi chiami matto, buffone?”
Buffone: “Tutti gli altri tuoi titoli li hai dati via, con questo invece ci sei nato.”
(W. Shakespeare – Re Lear – I,IV)

Il re è morto. O dorme. O è sordo
O è muto…

O rompe il silenzio per dire che è …speechless



Inizia l’Era dei Giullari. Trovate (se ci riuscite) le differenze.



Testo di Massimiliano Bellavista

Foto di copertina di #eineBerlinerin

About the author

Massimiliano Bellavista

È stato detto di Massimiliano Bellavista, ingegnere, scrittore blogger e docente universitario, che cerchi sempre nelle parole proprie altrui la tana del Bianconiglio. Nella tana spera di trovare un punto di vista particolare o anche solo qualcosa di speciale che nessuno ha colto prima. A volte ci riesce, a volte si accontenta di qualche gioco di prestigio. Se non proprio il Bianconiglio dalla tana, almeno sarà capace di tirarne fuori uno dal suo cilindro.
Si ritrova molto bene nella parola ‘Quatsch’ ma solo se significa ‘caos’, un caos nobile, perché crede molto nelle zone grigie, di confine, dove ad esempio i confini tra musica e parola si attenuano fino a sparire.

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi