News Quatsch

IGstories – Experience future. #1

Scritto da Michele Tarzia

Come un suono che rimbomba nell’aria rarefatta, come un passo da gigante affondato nel terreno.
Booom!
L’esplorazione spaziale diventa abbattimento di confini tangibili, diventa illusoria attesa delle anime inquiete, diviene feticcio scellerato della creatività convulsa.
Poi, una pausa.
Gli occhi che roteano con fare ‘optical’, come reminiscenza di fluidi non-razionali provenienti da un passato oramai lontano.
Una luce, interconnessa con la Terra – esplode.
Fine di un sogno vegetativo.

About the author

Michele Tarzia

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi