Arti e Spettacolo

GOLIARDA MUSIC-HALL


Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 487
Scritto da Red

L’eccentrica genialità di Goliarda Sapienza nello spettacolo scritto e interpretato da Paola Pace

La controversa figura di Goliarda Sapienza, attrice e scrittrice siciliana, la cui opera è stata finalmente riscoperta e valorizzata dopo la sua scomparsa avvenuta nel 1996, è al centro del singolare spettacolo Goliarda music-hall di Paola Pace.
Paola Pace, che interpreta lo spettacolo, prodotto da Golden Show è in scena insieme a Giovanni Rizzuti.
Firma la drammaturgia insieme a Francesca Joppolo. Le canzoni anarco-socialiste, sono eseguite dal vivo da Marcello Savona e Maria Piazzale scene di Fabrizio Lupo con la collaborazione di DIPA ( Accademia di Belle arti di Palermo), i costumi di Dora Argento e le luci di Roberto Zorzut.
Paola Pace, ispirata dal romanzo Il filo di mezzogiorno, ci trascina nel labirinto interiore vivace e colorato, drammatico e ironico, maldestro e poetico di Goliarda Sapienza, dove appaiono, rievocati, i fantasmi di Maria Giudice, la madre rivoluzionaria; il padre, l’avvocato socialista Sapienza, detto l’avvocato dei poveri; i numerosi fratelli e sorelle; Modesta, la “carusa” monella e libera; Nica, la sorellina avventurosa dei bassi catanesi; Enzo, Tuzzu e gli altri… Storie stravaganti, folli, eccitate o malinconiche, che attraversano le pagine de Il filo di mezzogiorno con incursioni anche ne L’Arte della gioia, Ancestrale ed Elogio del bar e che Paola Pace ci restituisce con brio e passione.
Goliarda music-hall è anche una fondamentale seduta terapeutica con lo psicoanalista, grazie al cui metodo, “scandaloso e carnale”, Goliarda guarì. È il delirio post-elettroshock, è un soliloquio affastellato di fantasmi veri o sognati, che appaiono e scompaiono come gli spiriti dei morti. È, infine, il letto sfatto di una notte insonne dove Goliarda incomincia a scrivere furiosamente poesie, accompagnata da una musica interiore che la farà danzare e vivere con gioia tutta la vita, fino in fondo, senza menzogna.

SCHEDA

Goliarda music-hall
di Paola Pace
da Il filo di mezzogiornoL’Arte della gioia, Ancestrale, Elogio del bar di Goliarda Sapienza
drammaturgia: Francesca Joppolo e Paola Pace
consulenza letteraria: Angelo Pellegrino
con Paola Pace e Giovanni Rizzuti
canzoni anarco-socialiste eseguite dal vivo da Marcello Savona e Maria Piazza
scenografia di Fabrizio Lupo con il contributo di Dipa
assistenti alla regia e scenotecnici: Lorenzo Pileri e Iolanda Bologna
costumi di Dora Argento
luci di Roberto Zorzut
regia di Paola Pace

produzione Golden Show
Goliarda Sapienza https://it.wikipedia.org/wiki/Goliarda_Sapienza

About the author


Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 487

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi