Recensioni

Francesco Montanile – Cinematic Songs Vol. I

Scritto da Fortunato Mannino

I brani non sono legati direttamente a dei film ma nascono con l’intento di costruire atmosfere e raccontare storie

Ci sono rapporti che nascono per diventare indissolubili e uno di questi è certamente quello tra il Cinema e la Musica. Bastano poche note, infatti, per far riemergere le immagini o le atmosfere di un film e ci si rende conto, in quell’istante, che se fosse mancato uno dei due elementi avremmo parlato di un’altra cosa. Quella di oggi è la prima tappa in quel fantastico mondo chiamato cinema. Una tappa che potrei definire intermedia perché i brani non sono legati direttamente a dei film ma nascono con l’intento di costruire atmosfere e raccontare storie. Storie che nascono dagli umori e dall’ispirazione del compositore irpino bolzanino Francesco Montanile, ma che finiscono col diventare altro nel momento in cui vengono ascoltate.
Nel mio caso l’approccio è stato con Survivor, brano da cui è stato tratto un video e che racconta di un bambino sopravvissuto a una qualche catastrofe e che inevitabilmente ci riporta alle drammatiche immagini che arrivano, ormai quotidianamente, dall’Ucraina. Stessa identica cosa si potrebbe dire di Hirpinia, un brano tributo alla terra d’origine del compositore, ma che inevitabilmente ci riporta alla mente tutte le genti che la loro terra l’hanno dovuta abbandonare.
Brani questi in cui è lo stesso autore a suggerire una via interpretativa ma, com’è facile intuire, ognuno in base alla propria esperienza prosegue poi da sé il cammino. Un cammino che, inevitabilmente, diventa solitario con Beyond Fears e Deep Blue quali siano le paure che ognuno di noi ha dentro si sé e che deve superare e quali siano i paesaggi sonori che il secondo brano evoca sono questioni personali. Posso dire che l’ascolto globale mi ha suggerito almeno una protagonista assoluta che è la vita, tante comparse che sono le difficoltà che affrontiamo quotidianamente e un obiettivo che è quello di non perdere mai la forza nell’affrontarle. Queste e altre suggestioni Francesco Montanile le raccoglie in Cinematic Songs Vol. I, suo terzo album. Album che finisce con l’essere un vero e proprio racconto, in cui dominano la chitarra e l’elettronica, che integra e completa le atmosfere concepite dall’artista.

Francesco Montanile

About the author

Fortunato Mannino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi