Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 668
Sound&Vision

Elisa @ Palazzo dello Sport


Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 668

Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 668

Lei ha una voce meravigliosa, è una polistrumentista, scrive musica e testi in italiano ed inglese ma soprattutto è una donna con una grande umiltà ed una straordinaria empatia con il pubblico. Lei è Elisa e dimostra ogni volta cosa voglia dire essere artista a tutto tondo, senza presunzione e senza sentirsi una star.
Ancora una volta ha entusiasmato il suo pubblico riempendo il Palazzo dello Sport di Roma per l’ultima data del suo tour “Diari aperti live” che l’ha vista trionfare nei teatri e nei Palasport di ogni parte d’Italia.
Essendo la data finale di un tour trionfale si è subito respirata un’aria di festa con la cantante triestina pienamente a suo agio e chiaramente raggiante e consapevole di star vivendo una dei più belli periodi della sua carriera.
A sorpresa, ad iniziare il concerto, a sipario chiuso non c’è Elisa ma niente di meno che Francesco De Gregori che intona «Quelli che restano», duetto presente nell’album “Diari aperti”.
Alla seconda strofa, finalmente entra Elisa che si sintonizza subito con il “principe” e con cui canta anche il classico di Elvis Presley “Can’t help falling in love”.
La serata continua con tutti i classici che da più di 20 anni vedono Elisa protagonista principale della musica italiana ed europea.
Una festa che arriva dopo cinquanta date sold out ed un tour europeo seguitissimo e che ha raccolto molti consensi tra pubblico e critica,
La scaletta è un mix tra vecchi e nuovi successi, tutti cantati a squarciagola dai suoi affezionatissimi fan. Altri ospiti della serata sono stati Brunosi SAS che ha cantato “Anche fragile” e Carl Brave, il rapper romano, che ha eseguito il successo estivo “Vivere tutte le vite”.
Un successo dietro l’altro e le due ore di concerto passano in un attimo e quando si arriva ai bis con i due pezzi scritti per lei da Ligabue “Ostacoli del cuore” e “A modo tuo”, la commozione mista alla soddisfazione si possono leggere chiaramente negli occhi della bravissima cantautrice vicentina.
Non ci resta che attendere un nuovo album ed un nuovo tour per poter ammirare di nuovo il suo talento ed il suo contagioso entusiasmo.

Articolo e Foto di Stefano Ciccarelli

 

https://www.facebook.com/elisaweb/
https://www.facebook.com/mnitalia/
https://www.facebook.com/friendsandpartnersofficial/

About the author


Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 668

Warning: sprintf(): Too few arguments in /web/htdocs/www.sound36.com/home/wp-content/plugins/wp-user-avatar/includes/class-wp-user-avatar-functions.php on line 668

Stefano Ciccarelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi