Interviste

ArtemisiA, Intervista

Uno degli album più belli di quest’anno è, a mio parere, Rito Apotropaico degli ArtemisiA. Come già anticipato dal titolo, le tematiche rimandano al mondo dell’occulto e del soprannaturale. Tematiche non banali e tutt’altro che scontate, perché rispecchiano paure ataviche e senza tempo. Pensiamo alla paura della morte, ai riti che, ancora oggi, dovrebbero scacciare la sfortuna e, senza ironia, a tutte quelle cerimonie che dovrebbero ingraziarci il favore della divinità.  Oggi scopriamo un po’ di questo mondo attraverso le parole degli ArtemisiA.

Intervista di Fortunato Mannino, Montaggio Audio Claudio Donatelli

About the author

Fortunato Mannino

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi