Sound&Vision

Andy & the White Dukes @ Druso

Scritto da Erminio Garotta

Andy ha costruito questo spettacolo senza voler emulare Il Duca Bianco.

Andy & the White Dukes portano sul palco del Druso di Ranica(BG)una rivisitazione unica delle hit dell’icona del Rock
«Ho scelto le canzoni come fossero i colori di una tavolozza: li utilizzo per dipingere uno dei suoi quadri» Afferma Andy. E così è stato:  splendidi abiti, il palco mai vuoto e mai fermo.
Impegnato con voce, sax, tastiere , Andy è affiancato da: Alberto Linari alle tastiere, Alessandro De Crescenzo alla chitarra, Marco Vattovani alla batteria, Max Pasut al basso e Nicole Pellicani come voce femminile.
I White Duke suonano molto bene, “Station to station” (la celebre colonna sonora del film “Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino”), “Let’s Dance”, “Heroes” per citarne solo alcune, che Andy presenta sul palco questa sera accompagnato dalla bella voce di Nicole.
La musica viene riproposta ed è una scelta importante,e diamo ragione ad Andy che ha costruito questo spettacolo senza voler emulare Il Duca Bianco.
Due encore dopo venti brani da scaletta, “Lazarus” e “Ashes To Ashes”.
Un pubblico attento ma fremente al Druso, che segue i pezzi ora ballando ora con molta attenzione e qualche volta anche commuovendosi!

Grazie a Druso, Staff sempre preciso e ben organizzato, che ci ha permesso di poter assistere allo spettacolo

About the author

Erminio Garotta

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi