News

1° MAGGIO La performance tra parole e musica degli SPARTITI

Annalisa Nicastro

PNBOX STUDIOS presentano

SCENASONICA

Venerdì 1 maggio ore 22

SPARTITI (ITA)

Pnbox Studios, Via Vittorio Veneto, 23 Pordenone

www.pnbox.tv/eventi – redazione@pnbox.tv – 0434551781

 

Il primo maggio a Scenasonica il reading musicale degli Spartiti: racconti e suoni del nostro tempo.

 

L’architettura musicale di Scenasonica disegna per maggio un cartellone di concerti ricco di appuntamenti, proponendo un caleidoscopio di stili che soddisferà tutti gli amanti della musica. Si inizia il primo maggio con il duo gli Spartiti, e la loro performance che unisce letteratura contemporanea italiana a tappeti sonori d’ambiente digitale, per poi passare a venerdì 8 agli scanzonati Dirty Fences, autentici e stimabilissimi “animali da festa” che direttamente dagli Usa conquisteranno il pubblico con un mix di sonorità esplosive in bilico tra Ramones e Black Lips. Il 15 maggio salirà sul palco Roberto Dellera, performer e bassista degli Afterhours che, intersecando strutture pop e rock, con innesti di psichedelia, folk e jazz, plasmerà lo spirito della musica popolare moderna. La chiusura della stagione 14/15 – 29 maggio – spetterà anche quest’anno ad un gruppo francese. Dopo il successo dello scorso anno con i La Femme, arrivano a Pordenone i Natas Loves You, band tra le più promettenti dell’intera scena indie europea, definiti dai critici i cugini europei degli americani Local Natives.

 

Ma iniziamo dal principio. Questo venerdì dalle 22 i riflettori della web tv pordenonese si accenderanno su Jukka Reverberi (chitarra e mente dei Giardini di Mirò, CrimeaX) e Max Collini (paroliere e narratore degli Offlaga Disco Pax) due noti personaggi della scena musicale italiana, che nel corso del tempo hanno incrociato le loro vite così tante volte – in una canzone, in una sezione (del PCI) e sopra e sotto a tanti palchi in giro per l’Italia- che nel 2013 danno vita a Spartiti. Un progetto che rappresenta il loro nuovo luogo di ritrovo, “uno spettacolo di droni, letture, suoni e narrazioni” come il duo lo ama definire.

 

Dopo essersi studiati a lungo, grazie alla collaborazione nata diversi anni fa con l’esperienza delle “Letture emiliane”, Jukka e Max si sono dati un altro appuntamento per strutturare in modo più coerente il loro percorso insieme, che in questa nuova proposizione viene indirizzato verso lo sviluppo di suoni e contenuti maggiormente personali rispetto al passato. “Spartiti” mira infatti a contestualizzare le narrazioni di Max Collini in un ambiente che non si limiti alla sola sonorizzazione, portando le composizioni a un livello più profondo di interconnessione formale con i contenuti letterari. Partendo da alcuni stralci tratti da autori quali Pier Vittorio Tondelli, Simona Vinci, Paolo Nori, Gianluca Morozzi, Simone Lenzi, Matteo B. Bianchi e altri ancora, Max si addentra nella sua personalissima interpretazione della letteratura contemporanea italiana aggiungendo alcuni racconti inediti scritti di suo pugno. Nel frattempo Jukka si destreggia tra tappeti sonori d’ambiente digitale, chitarre dilatate e gingilli analogici, sfidando l’anarchia espositiva di Max per restituire un canovaccio che presenti e rappresenti i luoghi e i tempi in cui sono nate e cresciute le culture politiche, musicali ed umanistiche da cui entrambi provengono. I compiti restano “Spartiti”, appunto, ma con l’intento di portare al centro del dibattito l’insieme e non le singole parti, scartando verso potenzialità ancora inespresse di due figli illegittimi del Patto di Varsavia. (https://www.facebook.com/Spartiti/info?tab=page_info)

 

L’appuntamento di Scenasonica per il primo maggio mette in scena una relazione tra parola e suono, creando un’alleanza artistica che rapisce il pubblico conducendolo in un viaggio empatico tra la storia e l’umanità del nostro tempo: atmosfere rarefatte, racconti che emergono dalle note, “Spartiti” che saranno impossibili da dimenticare.  Al termine del reading dj set di Taffy. Spettacolo 8€; spettacolo e consumazione 10€.

 

Link di approfondimento:

Borghesia – da “Spartiti” (Jukka Reverberi + Max Collini): https://www.youtube.com/watch?v=PmntDmm3VsQ  

Scenasonica la rassegna musicale dei Pnbox Studios si avvale del  supporto di Friulovest Banca, Mp musica, Best Western Park Hotel alla Provincia di Pordenone.

Le serate di Scenasonica sono documentate dalla web tv di Pordenone, con brevi video che raccontano il pre-concerto e il live (http://www.pnbox.tv/scenasonicarewindplay-amycanbe-it/), mentre il reportage fotografico è curato da Lighttrails.

In collaborazione con:

Radio Fragola: http://www.radiofragola.com/

SOund36 Music Magazine: http://www.sound36.com/

Light Trails: http://www.lighttrails.net/

 

www.pnbox.tv

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi