Cookie Policy

News

WE WILL SAVE THE SHOW il nuovo singolo di VIOLANTE PLACIDO aka VIOLA

Annalisa Nicastro

Da Lunedì 17 Dicembre in tutti gli store digitali
WE WILL SAVE THE SHOW
il nuovo singolo di
VIOLANTE PLACIDO aka VIOLA
su etichetta Mescal

Già interprete di Bang Bang al fianco di Mauro Ermanno Giovanardi e di Icarus, ospite nella Casa del Vento, VIOLANTE PLACIDO aka VIOLA ha condiviso una lunga serie di palchi sia con LeLe Battista che con Alessandro Gabini – Gaben (ex Giuliodorme); quest’ultimo dopo averla accompagnata live in giro per l’Italia, le si è affiancato come produttore artistico dell’album.

Il risultato è un progetto di prossima pubblicazione ora anticipato dal 1° singolo, WE WILL SAVE THE SHOW: “salveremo lo spettacolo per non perdere la capacità di sognare. “Salveremo lo spettacolo” per metterci in gioco e realizzare i nostri sogni” come spiega la stessa Violante Placido.

La pubblicazione di questo 1° singolo è quasi concomitante con la partecipazione al Concerto di Natale che si è svolto all’Auditorium Conciliazione di Roma e che verrà mandato in onda in prima serata da RAI 2 il 24 Dicembre 2012.
La vigilia di Natale sarà condivisa con Al Jarreau, Hevia, Skye (Morcheeba), Chiara Civello, Niccolò Fabi, Tri State Mass Gospel Choir, Coro Art Voice Academy e molti altri; tutti accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Universale Italiana diretta dal Maestro Renato Serio.

Quasi in contemporanea, è stato presentato anche Evil Things – Cose Cattive, la pellicola prodotta da Luca Argentero dove VIOLANTE PLACIDO aka VIOLA compare nell’o.s.t. con un brano da lei scritto e interpretato, intitolato Hey Sister: http://cosecattive.net/soundtrack/

Il singolo WE WILL SAVE THE SHOW di VIOLANTE PLACIDO aka VIOLA sui maggiori store digitali da Lunedì 17 Dicembre 2012.

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!