Cookie Policy

Interviste

Uzeda, Intervista

Caterina Lucia
Scritto da Caterina Lucia

E’ il Festival più unto d’Italia: Musica Sottolio giunge alla tredicesima edizione con una line-up affilata. Lì abbiamo incontrato gli Uzeda ed ecco per voi un’intervista fuori dagli schemi

Il Festival più alternativo del sud Italia, Musica Sottolio, è ormai giunto alla 13^ edizione e come ogni anno si è svolto presso l’Ex Mercato del Pesce – Taurianova. Una manifestazione portata avanti fortemente dall’Associazione Multiculturale Mammalucco; l’obiettivo è quello di portare nelle piazze un certo tipo di musica e dare spazio a progetti singolari provenienti da tutta Italia. Questa 13^ edizione ha portato sul palco tre band eterogenee: Yosonu, progetto solista di Giuseppe Costa che grazie alla sperimentazione e senza toccare alcuno strumento musicale, incanta sistematicamente gli astanti. Presenti anche i messinesi Basiliscus P ed infine gli Uzeda che a fine maggio hanno festeggiato due volte il loro trentennale a Catania, in compagnia di band importantissime come Three Second Kiss, The Black Heart Procession, Shellac, June of 44 e The Ex.
Potevamo mancare noi di SOund36? Certo che no! Con Fernanda Patamia abbiamo avuto il piacere di fare una chiacchierata con la tostissima Giovanna Cacciola degli Uzeda, ascoltate …

Un ringraziamento particolare va a Filippo Andreacchio e l’Associazione Mammalucco per la disponibilità e le foto.

 

About the author

Caterina Lucia

Caterina Lucia

Ribelle, testarda e con un animo fortemente punk. Sono sempre alla ricerca della bellezza pertanto amo la musica, l’arte, la poesia e il caos. Guardo oltre le apparenze, mi riconosco nei particolari impercettibili. Mi piace dare un senso profondo alle parole e giocarci come faceva Kandinsky con i suoi colori; scrivo per necessità, per dissestare i miei pensieri.

error: Sorry!! This Content is Protected !!