Cookie Policy

Events

TUTTO MOLTO BELLO 2018

Avatar
Scritto da Red

Dal 14 al 16 Settembre a Bologna si svolgerà l’VIII edizione del Primo Torneo di Calcetto per Etichette Discografiche.

Il 14, 15 e 16 settembre presso il Parco del DLF di Bologna torna Tutto Molto Bello, il primo torneo di calcetto per etichette discografiche organizzato da Sfera CubicaModernista e Locomotiv Club, giunto alla sua VIII edizione. Tre giorni di musica, sport e divertimento con 32 squadre, provenienti da tutta Italia e non solo, e oltre 300 musicisti e addetti ai lavori che si sfideranno per conquistare l’ambita coppa piacentina. 
Come da tradizione, ogni anno un logo/testimonial diverso, il nuovo personaggio a cui Tutto Molto Bello dedica la sua edizione 2018, è Diego Armando Maradona, protagonista indiscusso dei recenti Campionati Mondiali di Calcio di Russia. Indiscutibile campione in campo e personaggio controverso e discutibile fuori dal campo, non può comunque non riscuotere simpatia in questa versione emo-trap-punk dell’artista Carla Spinella, che ha curato anche tutta la linea grafica di Tutto Molto Bello, richiamando lo stile delle fanzine punk Anni ’70.
Non solo calcio, ma ovviamente tanta buona musica con gli attesi concerti all’Arena Puccini. Si parte venerdì 14 settembre con Coma_Cose, il duo composto da Fausto Lama e Francesca alias California, progetto rivelazione di questo 2018. “Post Concerto”, “Anima Lattina”, l’ultimo singolo “Nudo integrale” e tutti i brani pubblicati finora saranno protagonisti sul palco tra elettronica, urban e cantautorato per far ballare e cantare il pubblico. Sempre venerdì il palco dell’Arena ospiterà Myss Keta, l’angelo dall’occhiale da sera e dal volto velato. Performer situazionista, rapper dall’attitudine punk, icona pop e diva definitiva. I suoi live sono esperienze extrasensoriali, i suoi testi la radiografia di una nazione. In apertura si esibirà Suvari, giovane promessa della scuderia To Lose La Track che ha ben impressionato pubblico e critica con il debut album “Prove per un incendio”. Sabato 15 settembre l’Arena Puccini sarà potente e festaiola, ma soprattutto ad ingresso ad offerta libera. Sul palco, un quartetto artistico d’eccezione: Pop X da Trento è il nome dietro il quale si celano Davide Panizza e i suoi sodali. Il progetto più indecifrabile venuto fuori dal panorama pop indipendente italiano degli ultimi anni. Dopo il successo del disco “Musica per Noi” uscito a gennaio per Bomba Dischi / Universal e le molte date live, tra cui l’apertura ai Phoenix a Parigi, ecco che la carica irriverente di Pop X arriva a Bologna. A scaldare i motori ci penseranno I Camillas, banda dalla lunga e variegata carriera da Pesaro, il trio strumentale bolognese dei Tubax e la potenza della band basca dei Belako, presentati in Italia per l’occasione dal prestigioso Primavera Sound Festival di Barcellona. La serata di chiusura della VIII edizione di Tutto Molto Bello di domenica 16 settembre nelle mani e nel microfono di MezzoSangue che continua il tour estivo di presentazione del suo ultimo doppio album (oltre dieci milioni di streaming). Una serie di concerti in cui il rapper, accompagnato da un trio chitarra, basso e batteria, realizza uno spettacolo potentissimo. In apertura Maks Bunny & Uncle Michael e Dies & Fech (OTM).
Oltre i già citati Belako, altri due artisti saranno presentati a Tutto Molto Bello dal Primavera Sound (tra l’altro vincitori in carica con il loro team Primavera Sound FC), confermando la sempre più importante amicizia e collaborazione tra le due realtà. I tradizionali appuntamenti di mezzanotte al Locomotiv Club (ingresso gratuito senza tessera AICS) si arricchiranno della presenza internazionale dell’austriaca Mavi Phoenix, il cui pop elettronico scalderà il party di venerdì 14 settembre insieme alla disco di Bruno Belissimo e al Dj-set di Miss Schneider & Discunt, e dello spagnolo Yung Beef, idolo indiscusso della trap iberica, che si esibirà sabato 15 settembre, seguito dal dj-set di Bargeman aka B47.
Ricco ed interessante anche il programma pomeridiano di eventi. Sabato 15 e domenica 16 settembre presso il Kinotto andrà in scena “La Cantera di Tutto Molto Bello“, ovvero le proposte musicali più fresche e nuove di questo 2018, piccoli campioni in erba dal futuro assicurato. La prima giornata ospiterà il talento nu-soul nostrano Ainé, la giovane cantautrice CRLN, artista in bilico tra pop, soul ed elettronica, l’artista calabrese Montone e l’it-pop di Postino. Il giorno successivo toccherà all’italo-nigeriano della riviera romagnola Fadi, alla musicista palermitana Simona Norato, fresca di tour con Cesare Basile e in procinto di pubblicare il nuovo dico “Orde di Brave Figlie”, alla freschezza del dream-pop di B. da Roma, fra synth nostalgici e mood bubble-wave, e al “poeta del popolo” Franek Windy.
La domenica pomeriggio, oltre ai live de La Cantera, interessanti incontri e presentazioni si svolgeranno presso il Baumhaus 25/2. Dalla tavola rotonda istituita dall’associazione Indie-Pride sempre intenta nel sensibilizzare artisti e non sui temi dell’omofobia, bullismo e sessismo, alla presentazione del fumetto “Biliardino” di Alessio Spataro edito da BAO Publishing (un romanzo grafico stampato solo in rosso e blu – come i giocatori del biliardino – che ripercorre la vita di Alexandre Campos Ramírez, il galiziano che ha brevettato la moderna versione del biliardino), fino alla proiezione del documentario#inviaggioconharry, un viaggio itinerante attraverso 12 dei Festival del circuito KeepOn Live. Oltre 5000 km in giro per l’Italia a bordo di Harry, un camper Volkswagen anni ’70, per documentare il mondo dei Festival, attraverso i racconti di direttori artistici, tecnici, volontari, artisti e tutte le persone incontrate sul proprio cammino.

Tutto Molto Bello è un evento realizzato grazie al sostegno della Regione Emilia Romagna, nell’ambito di Bè-Bologna Estate e col patrocinio del Quartiere Navile.

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!