Cookie Policy

Events News

Teresa Salgueiro in concerto in Italia

Scritto da Red

Con il suo progetto solista, tra tradizione portoghese e modernità. Sab 21 aprile, Maniago (PN), Teatro Verdi

Donna, cantante ed artista, Teresa Salgueiro fa riflettere attraverso i poemi che scrive, canta e suona in un modo unico e speciale. A due anni dalla pubblicazione di “O Horizonte”, il secondo disco da solista, la storica voce dei Madredeus torna in concerto in Italia con la magia della sua musica portoghese, un viaggio che apre un nuovo orizzonte di musica e parole.
Con oltre tre decenni di carriera alle spalle, Teresa Salgueiro è, senza ombra di dubbio, una figura artistica che non ha eguali in Portogallo. Immagine emblematica del proprio paese nel mondo, Teresa Salgueiro intraprende il suo percorso musicale nel 1986, quando, all’età di diciassette anni, fonda il gruppo Madredeus, con il quale pubblica ben nove dischi di musica originale creata specificatamente per la sua voce. Tra il 1987 ed il 2007, con venti anni di viaggi ed oltre 5 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, i Madredeus sono diventati i primi rappresentanti di musica fatta in Portogallo dopo Amalia Rodrigues. Teresa Salgueiro ha rivestito un ruolo di massima importanza nella diffusione del fenomeno in tutto il mondo. Riconosciuta come una delle grandi cantanti contemporanee da nomi illustri quali Caetano Veloso, Gilberto Gil, Josè Carreras, Angelo Branduardi, Teresa, dopo l’esperienza coi Madredeus, si ritira nel 2011 nel Convento di Arràbida dove registra il primo disco solista, “O Mistéria”, interamente scritto, prodotto e registrato da lei medesima. Questo nuovo percorso musicale da la possibilità alla grande Teresa Salgueiro di proseguire il suo viaggio nel mondo. La qualità delle sue interpretazioni, così come il rigore tecnico degli spettacoli che idealizza, sono stati oggetto di elogi sia da parte della critica musicale sia da parte del pubblico, che accoglie con sempre più calore le sue performance. Nel frattempo Teresa cura gli arrangiamenti di una serie di canzoni messicane e latino-americane, culminando con l’edizione esclusiva per il Messico del disco “La Golondrina y El Horizonte”. Nel 2016 esce “O Horizonte”, il secondo capitolo solista, affermazione del suo lato di compositrice e di autrice. Con una voce cristallina, poetica e profonda, Teresa Salgueiro ci da la speranza e la fede che è possibile credere e lottare, perché l’Orizzonte stia li per farci sognare e per farci agire. Nella tournée che di nuovo la porterà sui più prestigiosi palcoscenici di tutto il mondo, dove, durante questi tre decenni, è sempre stata ricevuta con immenso affetto, Teresa Salgueiro si presenta con un nuovo spettacolo nel quale celebra la molteplicità delle sue sfaccettature, consegnandoci un’interpretazione dei temi di cui è autrice, ed anche arrangiamenti originali di diverse canzoni della tradizione portoghese, senza dimenticare di omaggiare il suo antico gruppo, i Madredeus
Teresa Salgueiro, accompagnata dalla band che lei ha formato nel 2012, ci attira una tessitura sonora elaborata, delicata, affascinante e profonda, fatta di emozioni che confermano, senza dubbio, la sua reputazione di creatrice di ambienti magici di una bellezza straordinaria.

www.teresasalgueiro.pt – www.facebook.com/teresa.salgueiro

About the author

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!