Cookie Policy

Recensioni

Starsailor – All This Life

Noemi Cilenti
Scritto da Noemi Cilenti

Album interessante e piacevolmente fuori dagli schemi.

Energica e stellare. Una canzone emozionante”. È così che inizia a descrivere James Walsh, frontman della band inglese Starsailor, il primo singolo estratto “Listen to Your Heart” dal nuovo album “All This Life” uscito il 1° settembre (Cooking Vinyl/Edel). In concomitanza con l’annuncio del nuovo album, gli Starsailor hanno annunciato anche le nuove date live, tra cui un tour nei club inglesi previsto per questo autunno.
Famosi in Italia per il loro singolo del 2004 “Four to the Floor”, il nuovo lavoro della band punta ad un ritorno personale, originale, quasi fosse un richiamo al mondo intero. Alla base troviamo una serie di canzoni scritte dallo stesso cantante e la produzone di Richard McNamara (Embrace, West Yorkshire) e a quanto pare “All this Life” è ritenuto un “album pulito” in fondo, con una sfumatura pop-rock melodica e un approccio ispirato ad un sound più uniforme ed educato; una scaletta che vuole ritrovare la propria luce, il proprio spazio e soprattutto il proprio ritmo.
Meno brit-pop e qualche ballata (come “Sunday Best”), un’intrigante melodia (“Blood” ) e un pezzo che si avvicina molto al genere folk (“Break The Cycle”). Insomma, il nuovo album firmato Starsailor non piace proprio a tutti (e poco anche alla critica musicale), ma dietro a questa incoerenza di suoni si nasconde uno storytelling che in pochi avrebbero azzardato, come se ogni componente sentisse il bisogno di raccontare un pezzo di sé, o forse il distacco e il riavvicinamento del gruppo sia l’influenza principale.
Dopo otto anni di assenza gli Starsailor tornano a far parlare della loro musica, piaccia o no, ma sono tornati con un album che noi di SOund36 Music Magazine riteniamo interessante e piacevolmente fuori dagli schemi.

About the author

Noemi Cilenti

Noemi Cilenti

Scrivere e fotografare sono sempre state le mie più grandi passioni, che con il tempo si sono unite per formare la mia professione definitiva. Amante del caffè e della cucina, non posso fare a meno delle riviste e della musica. Il mio eroe nel mondo della musica? David Bowie.

error: Sorry!! This Content is Protected !!