Cookie Policy

SOund36

SOund36 Anno 10 n.416

Annalisa Nicastro

Proviamo a cantare come fanno gli uccelli, senza preoccuparci di chi ci ascolta e di cosa pensi. Cantiamo e basta. SOund36 questa settimana vi cinguetta tanti articoli interessantissimi.

Nutshell è stato l’ultimo grido d’aiuto di Layne Staley, un uomo troppo fragile per questo mondo. Ripercorriamo la Rock Story di questa perla degli Alice in Chains

– Come promesso il Prof. Leonardo Vittorio Arena ritorna a parlarci dell’improvvisazione, tema profondamente interessante

– Doppio servizio per uno dei nuovi cantautori piu’ interessanti nel nostro panorama. Intervista e live report del concerto di Postino all’Ohibo’ di Milano

Meraviglia! è stato uno spettacolo dal forte impatto emotivo e comunicativo

Marco Pacassoni ci regala un album che non è solo un tributo ma un vero e proprio atto d’amore verso due Maestri

– La musica dei Fufanu mescola vari generi e lo fa in modo geniale

Steve Wilson con Uri Caine e Ulysses Owen accendono la stagione del Teatro Ristori di Verona. Foto e live report del concerto dai nostri corrispondenti

– Interessante intervista a Vittorio Nocenzi (Banco del Mutuo Soccorso) che ci parla del Prog e della sua vera essenza

– Agli antipodi la musica dolce di Madeleine Peyroux con quella forte di Marquis Hill Blacktet sono stati i protagonisti di un concerto straordinario al JAZZMI

– Sono state emozioni rare quelle trasmesse dal concerto di Enrico Rava 5tet

– Mani, Piedi, Cervello, Anima, questo è quello che mette a disposizione il “Corpo” Quintet, originari della Svezia.

Bianco nei suoi concerti provoca un vortice di emozioni. Noi lo abbiamo seguito all’Angelo Mai, guardate la photogallery e il live report

– Al Palapartenope abbiamo seguito Ghali e il suo straordinario concerto

– Affascinanti Camille Bertault e Marianne Mirage in concerto al JazzMI

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!