Cookie Policy

Soundcheck

Saintapollinaire – Principiante Della Vita

Claudia Erba
Scritto da Claudia Erba

L’album, sorretto da profondità autoriali à la Joe Barbieri, si innesta su di un solido impianto jazz

Il progetto di D’Accico prende il nome da Sant’Apollinare, lo storico lido dei brindisini ora area industriale, ancora vivo nella memoria collettiva, restituendo in musica le suggestioni di un passato quasi magico. Tuttavia “Principiante della vita”, il debutto solista di Saintapollinaire, al secolo Andrea D’Accico-virtuoso della chitarra jazz sulle orme di Joe Pass- sembra non solo ripercorrere un altrove retrospettivo, ma anche guardare ad una dimensione altra salvifica e brumosa, di risarcimento e redenzione futuri.
La malinconia che pervade l’intero album irrompe nel presente sfuggendo alla relegazione intenzionale nelle stanze segrete della memoria, innesta l’atto creativo (si ascoltino, in particolare, “La realtà” e la title-track “Principiante della vita”), stempera in un’atmosfera di sospesa rarefazione le costrizioni del quotidiano.
Anche la sofferenza d’amore viene coinvolta in un difficile esercizio di sottrazione di peso e vestita di languori lounge; si ascolti la raffinata bossa nova di “Goodby”, che sembra rimandare a certe rivisitazioni dei francesi Nouvelle Vague.
Saturno”, abstract concettuale dell’intero album, oscilla tra amara constatazione della pervasiva pesantezza del vivere e vocazione alla leggerezza, al viaggio di scoperta che si fa quasi commozione cosmica; parafrasando Calvino, perpetua quel “nesso tra levitazione desiderata e privazione sofferta” che è costante antropologica e filo rosso di “Principiante della vita”.
Da “Lettera al signor Amore”, quasi un’implorazione laica, passando per il tributo a Charlie “Bird” Parker, l’album, sorretto da profondità autoriali à la Joe Barbieri, si innesta su di un solido impianto jazz e rifugge, pur nello sperimentalismo, dissonanze, scontrosità e asprezze armoniche, a favore di una costruzione melodica morbida e definita.

About the author

Claudia Erba

Claudia Erba

error: Sorry!! This Content is Protected !!