Cookie Policy

A propos de Events

Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei VII Edizione 2016 : conferenza stampa

SOund36 è mediapartner del Pozzuoli Jazz Festival 2016

Splendido inizio per il Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei VII Edizione vista la riuscitissima presentazione della conferenza stampa del 16 giugno nei locali dell’Associazione ArteImpresa, sita in Pozzuoli via Campi Flegrei 22, diretta dal Presidente dell’Associazione Raffaele Palma il quale ha anticipato l’inaugurazione della nuova sede proprio per ospitare tale conferenza, accompagnando la stessa con un rinfresco servito dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Castel Volturno.
Alla presenza del Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, del Presidente dell’Associazione Jazz& Conversation Antonio Vanore, dei direttori Artistici Antimo Civero e Angelo Pesce, e dello stesso Presidente dell’Associazione ArteImpresa Raffaele Palma, con la moderazione dell’addetta stampa Marella Brunetto, è stato presentato il programma della VII Edizione del Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei che quest’anno si svolgerà dal 22 giugno al 13 agosto.
Il saluto istituzionale del Sindaco Figliolia è stato incentrato sulla valorizzazione del Territorio tramite appunto il lavoro dell’Associazione Jazz& Conversation che da ormai 7 anni con l’impegno volontario di tanti Associati e il contributo degli sponsor privati che ne sostengono l’impegno economico creano un momento di altissimo livello musicale nella città.
“Non posso evitare di fare i miei complimenti all’associazione che lo ha ideato e che da anni in modo volontario sostiene questa iniziativa al punto di aspirare ad essere il festival dei Campi Flegrei con un richiamo che va oltre i confini della nostra regione, partendo dalla collaborazione di tutti e alla quale ci auguriamo partecipino sempre più forze del territorio in maniera sempre più consistente e collaborativa.”
Lo stesso Direttore Artistico Antimo Civero ha segnalato quanto seppur difficile e gravoso l’impegno di ideare e realizzare tale festival, sia ugualmente di grande soddisfazione vederlo realizzato con l’aiuto di tutti coloro che durante l’anno si riuniscono costantemente per poterlo ideare e realizzare e di tutti coloro che collaborano, come aziende private, Enti, e istituzioni. In più ha presentato il protocollo di Intesa che vede in un futuro di collaborazione fra quattro delle realtà associative tra le più rappresentative del territorio come appunto JAZZ& Conversation, Corti di Donne, Malazè e Premio Civitas, per far sì che si possa creare una forte sinergia di intenti e di progetti da realizzare tutti insieme.
Il Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei sarà due mesi di musica e di valorizzazione del Territorio e delle sue eccellenze, sia in campo di bellezze culturali e architettoniche che di enogastronomia visto che questa Edizione si avvarrà di un’altra sezione, che va ad aggiungersi a quelle degli anni precedenti e sempre presenti anche in questa edizione, come “Vigna in Jazz” e “PJF Club” , denominata “Archeo Jazz”, la quale coniugherà alla musica, anche la bellezza di particolari location come il Castello di Baia e il Tempio di Nettuno e la possibilità di poter degustare degli ottimi vini e degli ottimi prodotti gastronomici durante le serate stesse preparate da Aziende che sono annoverate tra le eccellenze del territorio Flegreo, anticipando il concerto stesso con un DJ Set con aperitivo.
La parola cardine di questo Festival è “CRESCITA” come riportato nel discorso di benvenuto del Presidente Dott. Antonio Vanore. Crescita non solo perché appunto quest’anno il Festival diventa dei Campi Flegrei in quanto sarà presente anche in altri Comuni del Territorio Flegreo come Bacoli e Monte di Procida che ospiteranno due dei concerti del Festival stesso, ma anche come durata temporale in quanto , per la prima volta e forse primo caso in Italia, si è realizzata un’Edizione che durerà due mesi e che presenterà 120 Artisti non solo del mondo jazz ma anche di diversi generi musicali come lo swing, il funky e la musica afrocubana.

Un festival quindi itinerante nel territorio Flegreo, si inizierà con la serata del 22 giugno con l’Orchesta Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia con special guest Paolo Fresu. Il 25 giugno il concerto di Bojano Z e Michel Portal al Castello di Baia, tre giorni al Tempio di Nettuno, il 24 giugno con il trombettista Giovanni Amato, il 25 giugno il gruppo degli Swunk Infusion, il 26 giugno Michela Sabia con il suo Quintet, preceduta da un trio formato da giovanissimi musicisti ma di grandissimo talento il Lorenzo Vitolo Trio.
Il 3 luglio a Piazza della Repubblica alla Cassa Armonica si ballerà con musica swing degli Handmade Swing band. Per poter continuare il 24 luglio al Tempio di Nettuno con il trio composto dal pianista Cyrus Chestnut, il contrabbassista Buster Williams il batterista Lester White.
Nei mesi di giugno e luglio ci saranno tantissimi appuntamenti nei vari locali di Pozzuoli per la sezione “PJF club” dove si alterneranno tantissimi musicisti.
Il Festival si concluderà nel parco della Villa Matarese di Monte di Procida il 13 agosto con il concerto dei chitarristi brasiliani Marcio Rangel e Nonato Luz.
Anche quest’anno verrà consegnato a tutti i musicisti la Bomba della pace, l’opera realizzata dall’artista Raffaele Ariante nel suo laboratorio di Assisi.
Alla presentazione sono intervenuti con un omaggio musicale Mariano Bellopede (il suo ultimo lavoro altri sguardi – Racconti dal Mediterraneo’) e Ivan Dalia, il pianista arrivato secondo ad Italian’s Got Talent, che hanno concluso la conferenza stampa con due omaggi della loro produzione musicale riscuotendo grandissimi applausi e consenso da parte di tutti i presenti.
Per maggiori info : www.pozzuolijazzfestival.itù

 

Articolo e Foto di Annamaria De Crescenzo

About the author

Annamaria De Crescenzo

Annamaria De Crescenzo

Amante del ballo praticamente da sempre, la sua vita ludica è cambiata con l'incontro fortuito con una Nikon, ora riempie i vuoti lasciati dal ballo facendo foto e scrivendo recensioni sugli eventi musicali.

error: Sorry!! This Content is Protected !!