Cookie Policy

News

Platonick Dive – THERAPEUTIC PORTRAIT REMIXES

Annalisa Nicastro

Dopo i riconoscimenti di pubblico e critica ricevuti per il loro esordio Therapeutic Portrait (2013), i Platonick Dive concretizzano un’idea presente fin dalla concezione del loro album: affidare i loro brani a una serie di producer elettronici italiani di talento perché ne realizzino dei remix. Così nasce Therapeutic Portrait Remixes, un’uscita che va a esaltare la vena elettronica del trio livornese formato da Gabriele Centelli, Marco Figliè e Jonathan Nelli. Disponibile in versione digitale in free download dal sito ufficiale della band, Therapeutic Portrait Remixes è composto da dieci tracce: nove remix e una rivisitazione degli stessi Platonick Dive di Moscova Jazzcore, traccia finale del loro album.

Gli artisti coinvolti rappresentano vari stili. Si parte con l’IDM di AntiteQ, producer, musicista e dj di stanza a Milano fondatore di MagmatiQ Records. Segue Machweo aka Giorgio Spedicato, classe 1992, da Carpi, producer di electro-chill e fondatore della webzine DeerWaves. Il torinese Plato invece è il nome di punta del future garage/two step italiano, co-fondatore del movimento “future bass” Post:Cltr. Need a Name è il salernitano Dario Lupo, compositore di musica elettronica e sound designer classe 1987 che spazia tra più stili. Dylan God è il progetto nato a Londra dall’incontro tra i due fratelli producer Alberto ed Andrea Serra e il sound engineer James Aparicio. M+A, ovvero Michele Ducci e Alessandro Degli Angioli, è un duo accasato alla londinese Monotreme Records. Lorenzo “Nada” aka Godblesscomputers è un dj e producer romagnolo di formazione hip hop che, dopo una residenza a Berlino, ora vive a Bologna. Grovekingsley è Carlo Pusceddu, sound designer sardo classe 1987. Yocka, noto ai più come Boxeur The Coeur, è il moniker più “dance oriented” del producer napoletano residente a Bologna.

Therapeutic Portrait Remixes è una fotografia scattata con attenzione che ritrae una fetta di produttori di ritmi digitali italiani e ribadisce il fermento della scena elettronica nostrana di questi tempi. Therapeutic Portrait grazie a questi artisti assume altre facce che ben si addicono allo spirito dei Platonick Dive. L’artwork del disco è opera di Nicoletta Villa.

TRACKLIST
01 Youth | AntiteQ RMX
02 Soundproof Cabinet | Machweo RMX
03 Træ | Plato RMX
04 Lovely Violated Innocence | Need A Name RMX
05 Moscova Jazzcore | Platonick Dive Rework
06 Meet Me In The Forest | Dylan God RMX
07 Lovely Violated Innocence | M+A RMX
08 Youth | Godblesscomputers RMX
09 Soundproof Cabinet | Grovekingsley RMX
10 Træ | Yocka RMX

MORE INFO
www.platonickdive.com
www.facebook.com/platonickdive | www.twitter.com/Platonick_Dive
www.soundcloud.com/platonickdive | www.mixcloud.com/platonickdive

www.blackcandy.it

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!