Cookie Policy

News

Pistoia Blues 2013

Ben Harper - foto Barbara Parolini
Annalisa Nicastro

34° Edizione, Piazza Duomo, Pistoia
PISTOIA BLUES 2013

Ufficializzati Ben Harper con Charlie Musselwhite e i Black Crowes

Inizia a definirsi il programma della 34° edizione del Pistoia Blues Festival che quest’anno si terrà in Piazza Duomo nella prima settimana di luglio 2013.

Dopo l’annuncio dei Black Crowes, per la prima volta al Pistoia Blues, il prossimo 4 luglio, sarà Ben Harper insieme al grande bluesman Charlie Musselwhite ad aprire ufficialmente la manifestazione mercoledì 3 luglio 2013.

Una grande prima europea per il chitarrista californiano che presenterà il suo nuovo lavoro discografico intitolato “Get Up!”, album dedicato alla musica delle radici e venato di blues, realizzato con un veterano del festival pistoiese come Charlie Musselwhite, grande interprete e co-protagonista dell’album.

Ben Harper, artista da sempre attento a non cedere al fascino del mainstream, ricerca ogni volta atmosfere e sonorità particolari e questo nuovo lavoro colpisce per purezza e genuinità . “Get up!” esce con la gloriosa etichetta Stax Records e non è un caso la collaborazione con Charlie Musselwhite, armonicista celebre per gli appassionati del rockblues: i due si sono conosciuti oltre quindici anni fa quando collaborarono a un disco di John Lee Hooker. “Get Up!” è già stato indicato dalla critica come uno dei migliori album della carriera del chitarrista americano e la prima occasione per sentirlo dal vivo sarà il 3 luglio al Pistoia Blues Festival grazie ad una performance musicalmente autentica e ruvida come le atmosfere viniliche che escono dall’ottimo lavoro discografico.

I biglietti del concerto saranno in vendita a partire da oggi presso le rivendite abituali al prezzo di euro 32 per i posti in piedi e 38 per i posti in tribuna.

Per informazioni: 0573 99 46 59
www.pistoiablues.com

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!