Cookie Policy

Sound&Vision

Perturbazione @ HMA (TO), foto: Gianluca Talento

Annalisa Nicastro

Il tour dei Perturbazione è al tempo stesso sorpresa e conferma delle capacità artistiche e comunicative di una band molto particolare

In una Torino inaspettatamente calorosa ed accogliente, non solo perché giocavano in casa, come si potrebbe facilmente pensare, in un mix di emozioni reciprocamente scambiate e sentite, “dopo tanti tentativi” i Perturbazione stanno trovando “Il senso della vite” e noi con loro.
Piacevolmente sorpresa da un flash mob sicuramente organizzato, ma che per vitalità e calore, poteva sembrare improvvisato, la band con la sua musica nuova, fresca e una chiave di lettura diversa della quotidianità, dopo l’omaggio con l’esecuzione di “Agosto il mese più freddo dell’anno”, si appresta a chiudere il marzo più caldo continuando un tour che è al tempo stesso sorpresa e conferma delle proprie capacità artistiche e comunicative.

Silvia Amato, (Ufficio Stampa Talento)

Foto di: Gianluca Talento

Ringraziamo di cuore la Mescal, in particolare Paolo Pastorino!

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!