Cookie Policy

News

Passione Tour “Il Concerto”

Annalisa Nicastro

da un’idea e con la regia di John Turturro

Lo spettacolo tratto dal film “Passione” di John Turturro (trasmesso lunedì 1 aprile da Rai 3)
in tour in Italia dal 1 giugno per presentare il cd “Passione Tour Live in Naples”

Ormai è Passionemania: “Passione”, il docufilm di John Turturro, viaggio intrigante nella musica di Napoli tra vicoli, volti e memorie della città, è un successo che non conosce sosta. Il film, acclamato alla Mostra del cinema di Venezia, vincitore di numerosi premi (Capri Hollywood Festival, Festival del cinema di Salerno, premio Città di Loano) e in testa alle classifiche delle compilation e dei dvd più venduti, ha ispirato a John Turturro un concerto, atteso in tour sui migliori palcoscenici italiani e internazionali. Lo spettacolo sottolinea, come il film e diversamente dal film, il ricchissimo patrimonio melodico partenopeo in un incontro seducente tra il passato illustre della canzone tradizionale e l’anima creativa della Napoli contemporanea, attraverso le intense interpretazioni dei numerosi artisti coinvolti nel progetto. Sensibilità diverse incrociate in una travolgente performance dal vivo: dall’eleganza poliedrica di Peppe Barra alla sensualità orientale di Mbarka Ben Taleb, dall’energia vorticosa del sax di James Senese, alla raffinatezza dell’operatic-pop di Gennaro Cosmo Parlato, dal timbro graffiante di Pietra Montecorvino al groove di Raiz & Almamegretta, dal respiro fadista della portoghese Misia alla world music verace degli Spakka-Neapolis 55. Anche il repertorio parte dai successi di “Passione”, e degli artisti coinvolti, per riscoprire nuove perle di un canzoniere preziosissimo, per rinnovare pagine antiche, vestite di nuovo, ma con il dovuto rispetto.

Da un’idea e con la regia di John Turturro
Direzione artistica Federico Vacalebre

Interpreti:
Peppe Barra
James Senese & Napoli Centrale
Raiz & Almamegretta
Pietra Montecorvino
Misia
Gennaro Cosmo Parlato
Marka Ben Taleb
Monica Pinto & Spakkaneapolis

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!