Cookie Policy

Recensioni

Non è più tempo per le rockstar: parola a ISOCI

Scritto da Red

“Non è più tempo per le Rockstar…
ma avete ancora bisogno di eroi…
e allora dovete credere che ce ne sia uno dentro ad ognuno di voi!!!”

JPG_1261_

Parola ad un power trio moderno e antico, attualissimo nei suoni digitali di basso e di sint guidati dalla mano di Federico “SAGO” Sagona e antico nel rock della Gisbon maestra di Cosimo “ZANNA” Zannelli e dalla batteria in ferro e ruggine di Pino Fidanza. A questo aggiungiamo il sudore dei riff. alla tradizione rock, dalle strade battute alla Led Zeppelin ai più commerciali Negrita italiani. Giriamo il tutto con quel gusto molto adolescenziale di testi che potrebbero passare alla storia come la maturazione di Max Pezzali – per quanto il brano “Siamo quelli” tradiscono un impegno testuale da vero cantautore…) e serviamo a tavola con un video degno di nota, che non solo piace ma che finalmente è ben fatto. Dalle retrovie dell’underground commerciale italiano esce il nuovo disco de ISOCI che si intitola proprio “Non è più tempo per le rockstar”: sono 6 gli inediti in studio ricchi di energia giovanile e irruenza da brufoli in faccia. Il tutto però fatto da artisti che sui palchi ci sanno stare e lo fanno di mestiere da anni…e al fianco di tanti grandi nomi italiani, non ultimo Gianni Morandi, Piero Pelù e Litfiba. Insomma, quando al gusto commerciale di voler fare del sano pop rock italiano si unisce il mestiere della mano che ha esperienza. E si sente tutto ragazzi…per quanto sia banale e ovvio catalogare il tutto in una sfilata di etichette, somiglianze e mood già passati in radio. Ce ne sono tanti ok…ma questi sono solo ISOCI.

About the author

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!