Cookie Policy

A propos de

Nextech Festival 2011

Annalisa Nicastro

SOund36 è Mediapartner di Nextech Festival – VI edizione

Quando alle tre della notte tra sabato e domenica James Holden ha chiuso la sesta edizione di Nextech Festival l’entusiasmo nella Stazione Leopolda di Firenze era alle stelle. Le onde sonore ipnotiche e i ritmi fascianti di Holden rimarranno a lungo nelle orecchie del pubblico, come il travolgente bis dei Planet Funk con la ripresa di una delle canzoni più amate dell’estate, “Another Sunrise”, come le sonorità spiazzanti delle sculture sonore usate da Delay nel Moritz Von Oswald trio, come i ritmi di grande attualità del moombathon di Ckrono e Slesh, come la lunga sequenza che ha legato tra loro maghi della consolle che rappresentano il meglio della scena europea, Dyed Soundorom, Congorock, Damian Lazarus, Rhadoo e Raresh.

Parallelamente ai set musicali Nextech Festival ha offerto l’installazione sonora di Architettura Sonora, la video mostra di Accademia Italiana ed anche la scultura di luce ideata da Giancarlo Cauteruccio primo capitolo della celebrazione del trentennale del Tenax.

Per tre giorni, dall’ora dell’aperitivo alle 3:00 di notte Nextech Festival ha trasformato la Stazione Leopolda di Firenze nel luogo deputato a Firenze per la nuova musica elettronica e le arti digitali, tra musica, ritmi e immagini in movimento, in un’un’atmosfera di festa permanente dominata da un’energia contagiosa e positiva, che conferma quanto la manifestazione sia importante per il pubblico giovane a Firenze, in linea con gli appuntamenti delle grandi capitali europee dedicati alla scena sonora dell’elettronica.

Il successo di Nextech Festival è confermato oltre che dalla presenza e dall’entusiasmo del pubblico alla Stazione Leopolda dall’interesse con cui viene seguito sul web, con punte di oltre 11.000 contatti al giorno, la maggior parte dall’Italia ma molti anche da UK, Spagna, USA, Francia, Romania, Germania e Olanda.
Per due sere le liste biglietti sono andate sold out con utenti iscritti non solo da Firenze e dalla Toscana ma da tutta Italia. Su Facebook, Nextech Festival ha superato i 6.200 fan, e il dato è in crescita. Infine, la newsletter di Nextech Festival ha superato i 7.300 iscritti.
Nextech Festival è organizzato da Musicus Concentus, Intooitiv, Tenax, con il contributo del Comune di Firenze, Assessorato alla Cultura e Contemporaneità.

Nextech Festival ringrazia per la collaborazione la Stazione Leopolda Srl.
Nextech Festival ringrazia per la collaborazione la Questura di Firenze.
www.nextechfestival.com

Ufficio Stampa Nazionale
Andrea Sbaragli
A BUZZ SUPREME s.r.l. Publishing, Promotion & Management

Guardate i video che sintetizzano i tre giorni del Festival

Nextech 2011 day one

Nextech 2011 day two

Nextech 2011 day three

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!