Cookie Policy

A propos de Sound&Vision

Mario Venuti @ Feltrinelli, Via Appia (RM)

Claudio Donatelli

Grazie a Mario Venuti ci siamo immersi in una vera e propria esplosione di vita, il bello è che è continuata anche dopo

Il corpo entra in pista, si libera da vincoli, pregiudizi, e inizia a ballare. Niente di più semplice e diretto che un inno al terreno, alla carne che con le sue azioni può scatenare positive sensazioni di ritorno, fino ad alimentare lo spirito. Questo è il principio di fondo di L’Uomo Caduto Dalle Stelle, il nuovo singolo di Mario Venuti, ma anche del suo fresco nuovo lavoro Motore di Vita.
Mercoledì 12 aprile abbiamo seguito Mario Venuti durante la presentazione di tutto il nuovo cd presso la libreria Feltrinelli di via Appia in Roma.
L’incontro con il pubblico è stata occasione per far ascoltare ben 4 nuove canzoni, ovviamente in versione acustica, ma non per questo meno belle ed emozionanti.
Il corpo si riprende il suo spazio, la sua centralità per farsi veicolo di emozioni, lo spirito del disco è di riscoperta dei nutrimenti terrestri. Bisogna anche che il corpo esulti, afferma Mario citando un saggio di Jaques Brel.
Motore di Vita si presenta così come un disco decisamente pop, con melodie molto aperte e luminose, con arrangiamenti anche elettronici che fanno vibrare il corpo.
Trasferitosi a Catania, non città natale ma luogo della sua giovinezza e crescita artistica, lì nella sua casa ha scritto e soprattutto registrato l’intero lavoro, che lui stesso definisce un disco autarchico nato in una dimensione autonoma e indipendente che ben arriva alla gente che lo ascolta.
Stupenda è stata l’esibizione al pianoforte della sua “Lasciati Amare” che non è una richiesta d’amore piena di sofferenza come siamo abituati a sentire nelle canzoni d’amore, ma una dichiarazione propositiva alla persona amata di lasciarsi andare, di lasciarsi amare.
La presentazione continua in maniera rilassata parlando prima di uno dei suoi miti musicali Rufus Wainwright e poi del suo viaggio in Iran.
Grazie a Mario Venuti ci siamo immersi in una vera e propria esplosione di vita, il bello è che è continuata anche dopo.

“Motore di vita” sarà presentato live da Mario Venuti nelle seguenti date:
il 18 aprile al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, il 28 aprile al Rapsodia di Caserta, il 6 maggio al Blue Note di Milano, il 16 giugno alla Corte Platamone – Palazzo della Cultura di Catania.
La band che accompagnerà il cantautore siciliano durante i concerti è composta da Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alle chitarre, Pierpaolo Latina alle tastiere e Antonio Moscato al basso.

Report a cura di Claudio Donatelli e Annalisa Nicastro

 

About the author

Claudio Donatelli

Claudio Donatelli

error: Sorry!! This Content is Protected !!