Cookie Policy

Sound&Vision

Luci della Centrale Elettrica @ Urban Club (pg)

Annalisa Nicastro

Pennarelli scarichi colorano l’immaginario di Vasco Brondi e Luci della Centrale Elettrica illuminano le zone industriali di periferia.
All’Urban Club di Perugia si esibisce il cantante Ferrarese guarnito dalla band che tra rullate di batteria ed effetti psichedelici del chitarrista, avvolgono gli originali testi di Vasco. Per creare degli intermezzi recita dei testi profondi quanto arrabbiati, che
fanno esaltare il pubblico, che non esita a sfoggiare lo striscione della “gigantesca scritta COOP”.
Durante questo tour Vasco rende ancora più completo il concerto presentando due inediti “C’eravamo abbastanza amati” e “Un campo lungo cinematografico” ed alcune reinterpretazioni di canzoni conosciute come “Emilia paranoica” dei CCCP, “Summer in a solitary beach” di Battiato. Il tutto per poi mandarci a
prendere freddo da qualche parte……. ”

About the author

Annalisa Nicastro

Annalisa Nicastro

Mi riconosco molto nella definizione di “anarchica disciplinata” che qualcuno mi ha suggerito, un’anarchica disciplinata che crede nel valore delle parole. Credo, sempre e ancora, che un pezzetto di carta possa creare effettivamente un (nuovo) Mondo. Tra le esperienze lavorative che porterò sempre con me ci sono il mio lavoro di corrispondente per l’ANSA di Berlino e le mie collaborazioni con Leggere: Tutti e Ulisse di Alitalia.
Mi piacciono le piccole cose e le persone che fanno queste piccole cose con amore e passione

error: Sorry!! This Content is Protected !!