Cookie Policy

Sound&Vision

Leonardo Angelucci @ Sparwasser

Bruno Pecchioli
Scritto da Bruno Pecchioli

In una serata uggiosa e particolarmente umida, i nostri animi sono stati riscaldati e rasserenati dalle sonorità di Leonardo Angelucci

Da sempre, SOund36 è particolarmente attento, musicalmente parlando, all’evoluzione dell’uderground romano ed ecco che, seguendo fedelmente questa linea di pensiero, la nostra curiosità e voglia di buona musica ci ha spinti nuovamente in quel del Pigneto.
Più precisamente allo Sparwasser, circolo ARCI considerato, universalmente, vera e propria culla della musica d’autore nonché locale di punta della scena indipendente capitolina.
In una serata uggiosa e particolarmente umida, i nostri animi sono stati riscaldati e, perché no, anche rasserenati dalle sonorità di Leonardo Angelucci, in scena stasera, 2 febbraio 2018, per il lancio del suo primo progetto solista.
Leo – già chitarrista, cantautore nonché fondatore del “Black Butterfly” e della folk prog band dei “Lateral Blast” che, meno di anno fa, ha pubblicato il suo secondo album dal titolo “La Luna nel Pozzo” – ha proposto al suo pubblico i pezzi del suo EP “Contemporaneamente”, un lavoro nato sulla scia di importanti trascorsi musicali ed alimentato da una moltitudine di influenze diverse.
I brani spaziano dal pop/rock (come, per l’ appunto, il singolo “Contemporaneamente”) per arrivare ad un sound decisamente più folk, con un impronta più prettamente cantautorale.
Nel mezzo del concerto, un bell’omaggio a De Andrè, considerato dall’artista stesso il più grande cantautore italiano.

About the author

Bruno Pecchioli

Bruno Pecchioli

Bruno "Pek" Pecchioli. Romano per nascita e tradizione.
Fotografo per consapevolezza e necessità.
Viaggiatore periodico.
Ferocemente dipendente da ciò che meraviglia.
E la musica è meraviglia. Sempre. Until the end.

error: Sorry!! This Content is Protected !!