Cookie Policy

Arti e Spettacolo

La classe agitata @ Teatro India

Avatar
Scritto da Red

Dopo il successo delle repliche di novembre 2018, la Piccola Compagnia del Piero Gabrielli, torna in scena al Teatro India, dal 9 al 12 aprile, con La classe agitata.

Dopo il successo delle repliche di novembre 2018, la Piccola Compagnia del Piero Gabrielli – composta da Jessica Bertagni, Maria Teresa Campus, Alessia Di Fusco, Fabrizio Lisi, Edoardo Maria Lombardo, Gabriele Ortenzi, Daniel Panzironi, Fabio Piperno, Emmanuel Rotunno, Simone Salucci, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi -torna in scena al Teatro India, dal 9 al 12 aprile, con La classe agitata, una vera e propria ricerca teatrale sul mondo della scuola. Ad accompagnare e guidare sul palcoscenico i giovani con e senza disabilità, Roberto Gandini che realizza uno spettacolo a partire dal tema Ri_Creazione, riflessioni fantastiche sulla scuola, dal momento che l’istituzione scolastica e la sua realtà hanno bisogno di essere riconsiderati in relazione alla società di oggi. «Il rapporto che gli italiani hanno con la scuola vive, da tempo, una fase di crisi. I docenti non vedono riconosciuto adeguatamente il proprio ruolo sociale e l’impegno professionale che dedicano all’insegnamento. Le famiglie lamentano la carenza di azioni formative adeguate e indirizzate ragionevolmente verso il futuro che i propri figli dovranno affrontare. Gli studenti sentono la scuola lontana, incapace di ascolto e immobile su modalità di giudizio superate che non tengono conto della persona nella sua interezza e nelle sue sfumature», dichiara il regista Gandini. Un’avventura da cui poter imparare molto e riflettere, passando attraverso la diversità e la creatività. Uno sguardo innovativo sulla scuola, intesa come organismo sociale, e sui suoi meccanismi che contribuiscono a formare le leve del futuro. Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, che vede al lavoro una compagnia di giovani composta da normodotati e diversamente abili, è un progetto che dalla sua nascita a oggi ha coinvolto 277.672 ragazzi di cui 83.940 con disabilità, 3.819 docenti e 770 teatranti. Il Laboratorio Gabrielli è una realtà che dal 1995 fa scuola sul tema dell’inclusione attraverso il teatro ed è stata fra le prime esperienze italiane nell’ambito del teatro sociale. Il rapporto che siamo riusciti a creare con la scuola è tale che la maggioranza delle attività si svolgono all’interno degli orari curricolari, e in collaborazione con tutti i docenti. Il laboratorio è riuscito a mettere in pratica il principio di inclusione che da molti viene sbandierato come un vessillo, ma che spesso rimane tale. Il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli è un’attività promossa, finanziata e organizzata da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio e dal Teatro di Roma.  Nel 2017 i Laboratori Gabrielli hanno coinvolto: 1530 ragazzi (di cui 462 con disabilità), 52 scuole, 99 docenti e 42 teatranti realizzando 1010 incontri laboratoriali e, a compimento dei percorsi laboratoriali, si realizzeranno circa 80 rappresentazioni teatrali, coinvolgendo circa 9000 spettatori. La Piccola Compagnia del Piero Gabrielli è formata da interpreti, con e senza disabilità, giovani attori che hanno acquisito esperienza teatrale all’interno dei progetti del Laboratorio e che hanno preso parte agli spettacoli Prodotti dal Teatro di Roma.

 

About the author

Avatar

Red

error: Sorry!! This Content is Protected !!