Sound&Vision

Joshua Redman @ Blue Note, Milano

FG Music Photo
Scritto da FG Music Photo

Joshua Redman accarezza il sax con affetto e trasmette tutto l’amore verso questo strumento noto dopo nota.

Il Blue Note stasera ospita uno dei sassofonisti più interessanti dell’intero panorama jazz mondiale, ovvero quel Joshua Redman che sembra voler seguire e magari superare le orme del padre Dewey, altro mostro sacro della musica jazz. Pat Metheny parlando di Joushua lo definisce il miglior sassofonista dell’ultimo ventennio e scusate se è poco! Il giovane Redman si fa accompagnare in questa tournèe – dove presenta l’ultimo album Still Dreaming – da tre musicisti eccezionali, a partire da Ron Miles alla tromba, passando dal contrabbasso di Scott Colley per terminare con il pellame battuto magistralmente da Brian Blade. Un Dream Team in tutto e per tutto.
E lo show non smentisce le premesse, Joshua accarezza il sax con affetto e trasmette tutto l’amore verso questo strumento noto dopo nota. I virtuosismi di Miles incantano la platea, la tecnica di Colley e Blade sublimano il tutto. Una serata magistrale per esecuzione ed interpretazione e da mantenere viva nella memoria, magari trasmettendo ai posteri la magia e l’incanto vissuti.
Un sentito ringraziamento a:
Blue Note Milano ed ABGPR, per la disponibilità e l’accoglienza che sempre ci riservano.
Joshua Redman: Sax
Ron Miles: Tromba
Scott Colley: Contabbasso
Brian Blade: Batteria
Articolo e Fotografie di Gigi Fratus.

About the author

FG Music Photo

FG Music Photo

error: Sorry!! This Content is Protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Con questo sito acconsenti all’uso dei cookie, necessari per una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su https://www.sound36.com/cookie-policy/

Chiudi